SPORT – Calcio Redentore: impresa biancorossa in Seconda Categoria, il Redentore C5 scopre il suo avversario nei playoff

0
108

redentore

Il Redentore sorprende tutti e con una strepitosa vittoria interna schianta l’ex capolista Virtus Agna, che proprio in virtù della sconfitta viene sorpassata dallo Stroppare. Il 2-1 finale consente di riprendere fiato ai biancorossi, che staccano il Villa Estense di tre lunghezze, sconfitto a Stroppare e precedentemente appaiato ai ragazzi del Redentore al penultimo posto in graduatoria. Il Montagnana resta invece distante due punti, vista la clamorosa vittoria esterna per 3-0 sul campo del Battaglia Terme, vera macchina da guerra in terra amica fino alla sconfitta di domenica, con uno score di 11 vittorie e un pareggio, che le costa anche la testa della classifica (la formazione termale, infatti, era ed è ancora appaiata al Virtus Agna in seconda posizione). Il prossimo appuntamento per il Redentore è fissato per domenica 21 aprile alle ore 16.00 in trasferta contro il Due Monti Abano.

Classifica dopo 26 su 30 giornate: Stroppare 56, Battaglia Terme 55, Virtus Agna 55, Bagnoli Calcio 47, Torreglia 43, Galzignano Terme 38, Due Monti Abano 37, Spes Poiana 34, ODM San Pietro 33, Quadrifoglio 32, Colli Euganei 30, Ciaobio Arre 29, Montagnana 27, Redentore 25, Villa Estense 22, Montegrotto Terme 10. Spes Poiana un punto di penalizzazione.

redentorec5

Il turno di riposo porta in dono al Redentore C5 il primo avversario della post-season: sarà infatti il Noventa C5, quinto classificato al termine della stagione regolare, il primo ostacolo degli uomini di mister Vettori verso la promozione in C2. Nell’ultima giornata di campionato la formazione del Basso Vicentino ha pareggiato per 5-5 nello scontro diretto contro il Bassanello Guizza, favorendo la Gregorense Trinitas, alla quale è bastata la vittoria esterna per 8-4 contro il fanalino di coda Colli Euganei per aggiudicarsi il terzo posto finale. La griglia delle semifinali playoff dice quindi Noventa-Redentore e Bassanello-Gregorense: si comincia con le gare d’andata venerdì 20 aprile, all’orario canonico delle 21.30.

Classifica finale dopo 24 giornate: Villafranchese 57, Redentore 51, Gregorense Trinitas 48, Bassanello Guizza 46, Noventa 46, Divi Sport 38, Montegrotto Terme 36, Torreglia 29, Marola 26, Cartura 25, San Lorenzo Albignasego 22, Fossanina 16, Colli Euganei 12. Villafranchese già promossa in C2.

Giacomo Visentin