SPORT – Calcio Redentore: il Redentore C5 affonda i Pirati, la Seconda Categoria perde a Stroppare

0
148

redentorec5

Nella 20esima giornata del campionato di Serie D di calcio a 5, Girone H, il Redentore espugna anche il campo dell’altalenante Bassanello Guizza e conquista una vittoria dal dolce sapore di playoff. Il 5-3 finale conferma le qualità del gruppo in mano a mister Vettori che, a quattro turni dalla fine della stagione regolare, si trova in seconda piazza con 41 punti, a -11 dall’ormai irraggiungibile Villafranchese, lanciata verso la C2, e con 2 punti di vantaggio sulla Gregorense e 5 sul Bassanello Guizza. I Pirati vengono stesi grazie alle doppiette di Fornasiero (che sale a quota 38 gol stagionali) e di De Marchi (che apre e chiude il match) e dal sigillo di Gallo, una vera perla (paso doble a confondere il difensore avversario e diagonale preciso nell’angolino che filtra sotto le gambe del portiere in uscita). La certezza matematica ancora non è arrivata, ma si può dire che i restanti quattro incontri serviranno solamente a definire chi gli oronero dovranno affrontare nella post-season. Primo match point venerdì 8 marzo in casa contro il Fossanina, alle 21.30 al Paleste.

redentore

La Seconda Categoria non mantiene il passo dei cugini del calcetto e perde in trasferta con il quotatissimo Stroppare, società con un passato in Prima Categoria e attualmente al secondo posto nel Girone I. Giunti alla sfida domenicale in piena emergenza di formazione, i biancorossi guidati da Fabio Vendramin e Federico Battistella resistono un tempo prima di crollare nella ripresa. Lo Stroppare vince 3-0, con il Redentore che chiude in 9 per l’espulsione di Carlo Costantini per proteste e per l’infortunio di Luca Lissandrin a cambi esauriti. La classifica resta drammatica, l’incubo della retrocessione diretta è sempre più reale. Prossimi appuntamenti il recupero di stasera a Battaglia Terme contro i padroni di casa, protagonisti di un campionato d’alta classifica, e la sfida casalinga di domenica contro il Torreglia. Calcio d’inizio alle ore 15.00.

Giacomo Visentin