SPORT – Calcio Redentore: finisce in parità il derby tra Redentore Calcio e Quadrifoglio, Redentore C5 ancora ko

0
146

Seconda Categoria Redentore

Nell’ultima giornata del girone d’andata (la quindicesima) del girone M di Seconda Categoria il Redentore alza la testa e lo fa nella partita forse più importante ovvero il derby contro il Quadrifoglio dove ottiene un buon pareggio. L’avversario degli atestini alla vigilia partiva favorito per motivi di classifica visto la terza posizione occupata a dispetto dell’ultima piazza del Redentore. Per questo e per evitare di prendere gol e quindi venire sconfitti Mister Battistella imbastisce un 5-3-2 molto prudente volto a creare una vera e propria muraglia a difesa della porta. Davanti ad Alberti vengono schierati Nicolini Tiberto Capitan Costantini Brombin e Buson; Bisello Gradin e Ramponi fungono da schermo alla difesa; a completare gli undici titolari Parolo e bomber Costantini (schierato al posto di Travain). La partita è molto sentita da entrambe le squadre e la tensione porta a una situazione di stallo con il Redentore, nonostante il modulo prettamente difensivo, capace di costruire una buona trama di gioco poco efficace, però, in zona gol e il Quadrifoglio incapace di sfondare la muraglia atestina. Il risultato rimane bloccato sullo 0-0 fino a cinque minuti dalla fine quando il Quadrifoglio trova la rete dell’1-0 con una punizione millimetrica sulla quale Alberti non può nulla e che mette i titoli di coda sul primo tempo che vede anche, un minuto prima del gol, l’espulsione di un giocatore del Quadrifoglio per linguaggio blasfemo. Nella ripresa il Redentore, con l’uomo in più, cambia modulo passando a un più offensivo 4-3-3 facendo entrare Costanzo per bomber Costantini e Travain per Tiberto. Il cambio di modulo e la superiorità numerica danno i suoi frutti e il Redentore trova la rete del pareggio con Parolo innescato dal neo entrato Travain. La partita rimane combattuta con le due squadre in cerca costante della rete e alla mezzora viene ristabilita la parità numerica con l’espulsione per somma di ammonizioni di Capitan Costantini. L’1-1 però dura fino al triplice fischio dell’arbitro che fa calare il sipario alla partita e al girone d’andata delle due squadre. Ora ci sarà la pausa di quasi un mese (la prima di ritorno è prevista per domenica 12 gennaio contro il Cologna Calcio) e quindi ci sarà tutto il tempo per lavorare e migliorare in vista della rincorsa alla salvezza.

redentorec5

Per il Redentore C5 la crisi nera che l’ha investita pare proprio non avere fine e contro una non irresistibile RTE Piove di Sacco arriva l’ennesima sconfitta della stagione che fa chiudere il girone d’andata in maniera tutt’altro che positiva. Il rammarico in casa Redentore è enorme visto che la partita iniziata male era stata ripresa più volte e, a una manciata di minuti dalla fine, sembrava poter essere portata a casa. Infatti grazie al poker di Capitan Fornasiero (rientrato dopo un turno di stop dovuto a un brutto incidente sul lavoro), a una doppietta di Lisiero e a un gol della giovane promessa Piva il risultato li vedeva in vantaggio per 7-5. Ma nel giro di quattro minuti si sono fatti prima raggiungere e poi ingenuamente superare finendo sconfitti per 8-7 deludendo così i pochi tifosi giunti al Palasport di Piove di Sacco. Una buona notizia è arrivata dagli impegni delle tre squadre che sono dietro visto che tutte sono uscite sconfitte dai rispettivi incontri facendo rimanere la squadra di Mister Vettori in quart’ultima posizione ossia in zona playout. Detto questo, però, le squadre sopra (Bissuola a parte) stanno man mano allontanandosi aumentando così i punti di distacco dagli atestini che dovranno così iniziare a fare punti se vogliono raggiungere una salvezza tranquilla. Importante sarà il match di venerdì 20 dicembre alle 21:30 quando al Paleste arriverà l’Olimpique Axa Cadoneghe (che divide l’ultima posizione a 7 punti con la Gregorense distaccate dal Redentore di soli tre punti) nella prima giornata di ritorno del girone B di C2 e che sarà l’ultima prima della sosta.

Matteo Vettori