venerdì 13 Dicembre 2019
Home Sport Calcio SPORT - Calcio Este: che vittoria!

SPORT – Calcio Este: che vittoria!

I giallorossi ottengono tre punti pesantissimi nella difficile trasferta di  San Donà di Piave. La difesa è insolitamente insuperabile e il gol arriva dalla panchina. L’ambiente si prepara alla grande in vista del derby con il San Paolo.

estecalcio

Este – A Pasqua la squadra aveva dato dei segnali di crescita nella gara contro il Pordenone, la difesa era stata un muro grazie alla sapiente regia di Thomassen ed era arrivato un pareggio importantissimo. Tutto questo è stato confermato anche nella gara di domenica e sono pure arrivati tre punti. Insomma, l’Este ha ritrovato serenità e i risultati stanno arrivando. Se fino a un mese fa Zattarin era in bilico e i tifosi lo criticavano, ora invece l’ambiente gi da fiducia e questo fa bene anche alla squadra, che probabilmente avrebbe sofferto il cambio di allenatore. Certo, non si può ancora essere matematicamente sicuri della permanenza in serie D ma si sta ( finalmente) percorrendo la strada giusta.

A segnare il gol della vittoria ci ha pensato Barichello, giovane attaccante che avuto alti e bassi. Nonostante l’esclusione dall’undici iniziale non si è buttato giù, anzi si è fatto trovare pronto quando il mister ha avuto bisogno di lui e ha lasciato il segno sul match. Il suo gol arriva al 64′, dopo un primo tempo dove i padroni di casa sono timorosi mentre gli ospiti sono più vivaci, tanto da andare vicini al gol con Brotto. All’ inizio del secondo tempo, immediatamente Iarrusso su punizione calcia sull’angolino più basso ma trova Tomei che respinge con un salto felino. Ancora Iarrusso al 59′ ,da fermo, sfiora il palo prima di essere sostituito dall’eroe della giornata. Mario, dopo una delle sue galoppate, mette in profondità e Barichello anticipa con la punta del piede il portiere avversario, il quale non può far altro che vedere il pallone gonfiare la rete. Il Sandonà reagisce con Baldrocco che da fuori area impegna Trivellato; poi c’è solo  un costante forcing dei veneziani che però non riescono ad impensierire l’estremo difensore atestino.

La classifica, alla 35a giornata, vede l’Este due posti sopra la zona playout a 42 punti mentre il Sandonà è ottavo a 50 punti. Domenica allo Stadio Nuovo arrivano i “cugini” del San Paolo. Sarà una sfida accesissime in campo e sugli spalti, un derby- salvezza che l’Este dovrà far proprio sia per l’orgoglio sia per i tifosi , pena il rischio di doversi preparare al peggio.

MARCATORE: 19′ st Barrichello.
SANDONA JESOLO: Tomei, Tuni (34′ st Barrichello), Marchesan, Casagrande, Zanette, Malerba, Gattoni, Pallara (30′ pt Busetto), Badrocco, Florean, Chinellato (19′ st Zuccon). All. Marchetto.
ESTE Trivellato, Colletta, Busella, Tessari, Meneghello, Thomassen, Mario, Rubbo, Brotto (39′ st Zecchinato), Turetta (49′ st Zonta), Iarusso (17′ st Barrichello). All. Zattarin.
ARBITRO: Fichera di Catania.
NOTE: ammoniti Zanette, Gattoni, Pallara, Busetto, Rubbo; rec. 0’+3′

Francesco Cannatello

Estensione
Estensione
Il laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,352FansMi piace
1,912FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori