Calcio, San Pietro e Colli Euganei si dividono la posta in palio. Bassa, fuga decisiva?

Finisce 1-1 tra la seconda e la quarta forza del girone M: decidono Belluzzo e l'autorete di Drago. La Bassa ne approfitta e vola a +6 a quattro giornate dal termine

1209

SAN PIETRO VIMINARIO. L’Odm spreca e il Colli ringrazia. Questa l’estrema sintesi della sfida giocata ieri tra la seconda e la quarta forza del girone M di Seconda Categoria, valida per la ventiseiesima giornata di campionato. Il pari tra le due formazioni consente alla Bassa Padovana – successo di misura con il Battaglia Terme firmato Pavanello – di portare a sei le lunghezze di vantaggio sulla formazione euganea, quando mancano appena quattro giornate al termine della stagione regolare. Occasione persa per il San Pietro, che non riesce ad approfittare del 2-2 interno dell’Atheste, terza in classifica, con lo Spes Pojana.

La cronaca. Il primo tempo è bruttino e avaro di occasioni da rete, così la gara si accende solo nella ripresa. L’Odm preme sull’acceleratore e impensierisce la porta di Lampugnani con la conclusione sotto la traversa di Lucchiari, su cui l’estremo difensore ospite arriva con la punta delle dita. Dal successivo calcio d’angolo è Varetto a inzuccare e mandare fuori di un nonnulla. Passano pochi minuti e i locali passano: Boscardin perde palla sulla trequarti difensiva, Drago lancia in profondità Belluzzo che rientra sul destro e fredda Lampugnani.

Il Colli non reagisce e l’Odm rischia di chiudere la pratica poco più tardi, quando Petagna crossa al centro per Momolo: il bomber sampierano, tutto solo, dimostra di avere le polveri bagnate spedendo sopra la traversa da pochi passi. La beffa per la squadra di Schiavon arriva all’86‘: contropiede fulminante di Turetta, palla sulla fascia per Baratto che mette in mezzo dove Drago svirgola e insacca alle spalle dell’incolpevole Tognon. Nel finale il diagonale di Baratto mette i brividi alla retroguardia di casa, ma è Belluzzo a sprecare la palla buona per il 2-1: collo pieno di prima intenzione ma conclusione centrale che Lampugnani respinge a guantoni chiusi.

Risultati Girone M Seconda Categoria, 26^ giornata: Atheste Quadrifoglio Saletto-Spes Pojana 2-2, Bassa Padovana-Battaglia Terme 1-0, Deserto-Union Cus 1-1, Due Monti Abano-Torreglia 1-4, Nova Gens-Montagnana 0-1, Odm San Pietro Viminario-Colli Euganei 1-1, Pernumia-Montegrotto Terme 0-4, San Giuseppe Abano-Galzignano Terme 0-1.

Classifica Girone M Seconda Categoria, 26^ giornata: Bassa Padovana 61, Colli Euganei 55, Atheste Quadrifoglio Saletto 52, Odm San Pietro Viminario 50, Galzignano Terme 47, Torreglia 45, Montagnana 44, Montegrotto Terme 37, Spes Pojana 36, Union Cus 30, Battaglia Terme 29, Nova Gens 26, Due Monti Abano 23, Deserto 19, San Giuseppe Abano 15, Pernumia 13.

Salva Articolo

Lascia un commento