Calcio, Eccellenza: troppa Adriese, Piovese ko dopo nove risultati utili consecutivi

268
( foto di www.piovesecalcio.it )
(Fonte foto: www.piovesecalcio.it)

Stadio gremito, giocatori talentuosi e bel gioco: ecco cos’ha riservato l’anticipo della 23esima giornata del girone A del campionato di Eccellenza. In un Vallini sovraffollato si sono scontrate due grandi squadre capaci di mostrare un grande calcio: da un lato la Piovese lanciata nella scalata alla classifica, dall’altro l’Adriese che tenta di accorciare le distanze dal primo posto, ormai saldo nelle mani di un Campodarsego privo del proprio fiore all’occhiello, Rey Volpato.

Sono 15 le lunghezze  tra i biancorossi di mister Florindo e la seconda in classifica, punti di scarto che non si sono visti in modo eclatante. I duelli personali non sono mancati; tra tutti, il tira e molla tra Correzzola e Zanellato ha divertito i presenti sugli spalti. Proprio l’attaccante della squadra ospite, al 15′, su assist di Marangon tenta la prima conclusione della partita, trovando un Boscolo pronto e attento. Al 23′ arriva la risposta dei padroni di casa proprio con Correzzola, fermato per fuorigioco. Immediata la risposta dei granata con Zanellato che si avvicina al vantaggio con un tiro dalla distanza. Al 36′ l’impresa di smuovere il risultato riesce al duetto Maragon-Zanellato: il primo scodella per il secondo che gonfia la rete con un potente colpo di testa.

La ripresa comincia dunque in salita per la Piovese che, nonostante lo svantaggio, gestisce bene palla tanto da avvicinarsi al pareggio al 58′ con Correzzola, ma Milan si fa trovare preparato sul potente tiro dalla trequarti del numero 11 biancorosso. La reazione dei ragazzi di mister Florindo è importante, Degan prima e Morandi poi tentano l’assalto alla porta granata, ma al 68′ un piattone in diagonale di Bellemo, su assist di Cattelan, batte Boscolo portando l’Adriese al definitivo 2-0. La vittoria dei rodigini pone fine alla scia di nove risultati positivi dei biancorossi che hanno comunque dimostrato di saper mantenere un buon livello di gioco. La strada per raggiungere la vetta della classifica è ancora lunga, ma quello che si è vista sabato è una squadra tenace, attenta e pronta a tutto pur di riscattarsi.

Risultati 23esima giornata, Eccellenza Veneto, Girone A

Bardolino-Ambrosiana 2-0, Cerea-Sambonifacese 5-0, Loreo-Marosticense 0-5, Montecchio Maggiore-Campodarsego 1-2, Oppeano-Team S.L. Golosine 3-2, Piovese-Adriese 0-2, Pozzonovo-Calcio Sarcedo 3-0, Vigasio-Dolo 0-3.

Classifica dopo la 23esima giornata, Eccellenza Veneto, Girone A

Campodarsego 57, Adriese 51, Cerea 43, Oppeano 41, Pozzonovo 37, Vigasio 37, Bardolino 34, Piovese 33, Calcio Sarcedo 31, Ambrosiana 31, Marosticense 27,  Loreo 24, Team Golosine 24 , Dolo 17, Montecchio Maggiore 14, Sambonifacese 5.

Salva Articolo

Lascia un commento