Calcio, Eccellenza: Piovese, a Bardolino un pari che sta stretto. Pozzonovo ko

345
(Fonte foto: Piovese Calcio Ssdarl)
(Fonte foto: Piovese Calcio Ssdarl)

Piovese, si ricomincia da qui. A Bardolino, dopo un filotto di prestazioni deludenti, i ragazzi di mister Florindo tornano a mettere in campo un buon calcio. Nonostante un avvio di partita non dei migliori, i biancorossi rimontano lo svantaggio iniziale con un possesso palla organizzato e un pressing costante nella trequarti avversaria. Dopo la rete degli scaligeri al 15′, la Piovese si sveglia e torna in sé: a mezz’ora dall’inizio, approfittando del black out della difesa veronese, sigla la rete del pareggio con Ghezzo. 1-1 e palla al centro. Secondo tempo a senso unico: indiscutibile la supremazia biancorossa, ma le troppe occasioni sprecate lasciano l’amaro in bocca. L’assedio di Degan, Bez e capitan Deinite non è riuscito ad abbattere la porta scaligera e mister Florindo porta a casa un solo punto, utile però per agguantare il quinto posto in classifica.

Veni, vidi, vici. Doccia fredda per l’Adriese che, in casa, viene battuta dal Caldiero Terme ora primo della classe. Partita di batti e ribatti, ma la freddezza dei veronesi vince. Inizio buono per l’Adriese che, al 3′ con Zanellato e al 5′ con Guccione, si porta nell’area scaligera sfiorando il goal. Lesta la reazione della compagine veronese con Taddeo che tenta il pallonetto da centrocampo al 16′, ma a sbloccare il risultato è Avesani che, su cross di Vecchione, spinge di testa e sigla la rete dello 0-1. Panchina e tribuna granata gelate, il Caldiero approfitta. Nella ripresa la tensione sale: i padroni di casa spingono per il pareggio con Zanellato, ma Bertasini respinge. Il nervosismo diveta padrone del campo. Tre gli espulsi nell’ultima mezzora: allontanati dalla panca rodigina prima mister Cavallari e poi Bellemo, tra le fila degli ospiti viene invece espulso Lovato per un brutto fallo. Nelle ultime battute Zanellato ci riprova, ma un Bertasini “paratutto” salva il risultato.

Finisce 1-0 per il Caldiero che si ritrova capolista in solitaria, lasciando a -3 l’Adriese. I granata si contendono il secondo posto con il Vigasio trionfante a Pozzonovo con un secco 3-0. Ottime prestazioni casalinghe di Cerea, Thermal Teolo e Oppeano che, battendo rispettivamente S. Lucia, Ambrosiana e Sandrigo, accendono la corsa salvezza. Buona prestazione anche del Mestrino che, contro il Loreo, riesce a conquistare un punto utile per la fuga dai playout.

Risultati della 12esima giornata di Campionato Eccellenza, Girone A:

Adriese-Caldiero 0-1, Bardolino-Piovese 1-1, Mestrino-Loreo 1-1, Cerea-S. Lucia 3-0, E. Marosticense-S. Martino 1-3, Oppeano-A. Sandrigo 1-0, Pozzonovo-Vigasio 0-3, T. Teolo-Ambrosiana 1-0.

Classifica dopo la 12esima giornata di Campionato Eccellenza, Girone A:

Caldiero 30, Adriese 27, Vigasio 27, Pozzonovo 21, Piovese 20, Bardolino 17, Ambrosiana 16, S. Martino 15, Loreo 14, T. Teolo 12, Cerea 12, Oppeano 11, E. Marosticense 9, A. Sandrigo 9, Mestrino 9, S. Lucia 6.

Salva Articolo

Lascia un commento