Calcio, Eccellenza: pareggi amari per Adriese e Piovese, Caldiero prima della classe

443
piovese calcio
(Fonte foto: www.piovesecalcio.it)

Sesta giornata all’insegna delle trasferte amare: la Piovese torna da Mestrino (ultimo della classe) con un solo punto, l’Adriese perde il comando della classifica impattando fuori casa col Pozzonovo e il Vigasio pareggia nel derby con il Cerea.

I ragazzi di mister Florindo avrebbero sicuramente preferito tornare dalla facile trasferta col Mestrino con in saccoccia tre punti, ma si sa che il bello del calcio è l’imprevedibilità. Con Tiozzo ammonito e Morandi infortunato sono tanti i Juniores classe ’98 chiamati in causa da Florindo. Primo tempo di dominio piovese che trova la supremazia assoluta col gol di Bez che, servito da calcio piazzato di Dalla Via, trova la quinta rete stagionale. Il capocannoniere biancorosso sfiora il raddoppio al 40‘, ma la difesa verdebianca non si fa trovare impreparata. Il secondo tempo si apre in tutt’altro registro: la formazione casalinga prende metri e con un’azione di fortuna trova il pareggio. Carambola di Salvato dalla difesa e scatto di Lattenero che insacca la rete con un potente tiro in diagonale. Non sono mancate le occasioni per riportarsi in vantaggio, ma la scarsa lucidità della compagine piovese non ha permesso di portare a casa la vittoria tanto sperata.

Aspro pareggio anche per l’Adriese che, con un 1-1 a Pozzonovo, cede il posto da capolista al Caldiero Terme. Secondo pareggio di fila per i rodigini che, perso lo smalto di inizio campionato, si presentano a Pozzonovo pronti per il riscatto, ma la buona sorte non è dalla loro. A nemmeno due minuti dal fischio di inizio l’arbitro concede alla formazione casalinga un calcio di rigore, battuto da Canton, che però Milan respinge mantenendo salva la porta. Il penality parato spinge i granata avanti: dopo la traversa di Guccione, l’Adriese trova la rete del vantaggio con Castellan alla mezz’ora. Nella ripresa l’Adriese si rilassa e i padroni di casa conquistano terreno trovando il pareggio a dieci minuti dal termine con Volpaia.

Oltre a Piovese e Adriese, impattano fuori casa: il Vigasio che strappa un deludente 2-2 a Cerea, il Teolo a Marostica (1-1) e il San Martino che, con un pareggio a reti inviolate, porta a casa un punto contro l’Azzurra Sandrigo. Convincono il Loreo che batte in casa l’Ambrosiana per 1-0 e il Bardolino che sferra un pesante poker in casa dell’Oppeano. Battendo il Santa Lucia, il Caldiero Terme vola in solitaria a capo della classifica.

Risultati della sesta giornata di Campionato di Eccellenza, girone A: Azzurra Sandrigo-San Martino 0-0, Mestrino-Piovese 1-1, Cerea-Vigasio 2-2, E. Marosticense-Thermal Teolo 1-1, Loreo-Ambrosiana 1-0, Oppeano-Bardolino 0-4, Pozzonovo-Adriese 1-1, Santa Lucia-Caldiero 0-1.

Classifica dopo la sesta giornata di Campionato di Eccellenza, girone A: Caldiero 16, Adriese 14, Bardolino 13, Pozzonovo 13, Piovese 11, Vigasio 11, Loreo 7, E. Marosticense 7, Thermal Teolo 6, Ambrosiana 6, San Martino 5, Santa Lucia 5, Cerea 4, Oppeano 4, Azzurra Sandrigo 3, Mestrino 2.

Salva Articolo

Lascia un commento