Calcio, Eccellenza: Campodarsego da serie D, una Piovese record batte il Loreo

285
(Campodarsego Calcio. Foto di www.venetogol.it)
(Campodarsego Calcio. Foto di www.venetogol.it)

Con la penultima giornata si è delineata la classifica finale del girone A del Campionato di Eccellenza: il Campodarsego, con un posto già riservato in Serie D, batte l’Ambrosiana in trasferta, l’Adriese si assicura la seconda posizione accedendo ai play off da favorita e la Piovese, pur non rientrando tra le prime 5 posizioni, raggiunge l’obiettivo 44 punti battendo il Loreo.

Il Campodarsego colleziona la ventiduesima vittoria stagionale in casa di una spenta Ambrosiana. A pochi minuti dal fischio d’inizio il Campodarsego sfiora il goal con un triangolo di Aliù-Lucchini-Bellon, ma è questione di poco. Al 16′ Aliù, su corner di Michelotto, serve di testa Poletti che gonfia la rete. Dopo nemmeno tre minuti i biancorossi archiviano la partita con De Cao che allunga di testa e serve Poletti0-2 e doppietta personale. L’Ambrosiana tenta una timida reazione, prima al 25′ con un tiro dalla trequarti di Pasini e poi al 37′ con Sbucciumela: nulla da fare per i veronesi, Zilio respinge e salva la propria porta. Nella ripresa la partita continua a senso unico, il Campo amministra al meglio il gioco per l’intero secondo tempo con un buon possesso palla e sfiorando il terzo goal. Finisce 0-2 per un Campodarsego pronto a festeggiare l’ultima partita contro l’Oppeano, già qualificato per i play off.

L’Adriese di mister Fiorin sbanca a San Bonifacio con un secco 1-4. La squadra rodigina, sin dal fischio d’inizio avanza nella trequarti avversaria e al 1′, dopo una combinazione tra Zanellato e Bellemo, la palla finisce tra i piedi del giovane Marangon che sferra un tiro di potenza e insacca la rete. Solo Adriese in campo: al 21′ è 0-2 grazie alla rete di Bellemo, ben servito da Fiore. Dopo 2 minuti arriva un’azione fotocopia: sempre Fiore passa a Bellemo che, con un preciso fendente, firma la doppietta. Al 40′ la Sambonifacese tenta una fievole ripresa, avanza nell’area granata, Fiore interviene di spalla sull’avversario e l’arbitro assegna il rigore ai veronesi che concretizzano. La ripresa riparte con un’Adriese scatenata che al 2′ trova il goal del 1-4 con il solito Bellemo. La Sambo, ormai retrocessa in Promozione, non reagisce e ai rodigini non resta che gestire palla e gioco fino al 90′.

La Piovese, seppur fuori dai giochi per la qualificazione ai playoff, esce vittoriosa dalla 29esima giornata del Campionato d’Eccellenza. Oltre ad aver battuto il Loreo per 0-2, raggiunge l’obiettivo fissato a inizio stagione ottenendo il record di punti in Eccellenza negli ultimi sette anni. Continua il filotto di risultati positivi per i ragazzi di mister Florindo che a Loreo mettono in mostra freschezza atletica e bel gioco sin dai primi minuti di gioco. Entra subito in partita Gianluca Correzzola che al 16‘, da dentro l’area, gonfia la rete realizzando il sedicesimo centro stagionale. Il Loreo sfiora il pareggio con Nucibella e Pavarin, ma la Piovese si riporta in avanti e al 41‘ chiude i conti: lancio al millimetro di Deinite che cade tra i piedi Correzzola Junior, il quale batte Guarnieri e sigla lo 0-2.

Risultati della 29esima giornata, Eccellenza Veneto, Girone A:

Sambonifacese-Adriese 1-4, Marosticense-Calcio Sarcedo 2-4, Ambrosiana-Campodarsego 0-2, Team S.L.Golosine-Dolo 0-0, Oppeano-Montecchio Maggiore 1-0, Loreo-Piovese 0-2, Bardolino-Pozzonovo 2-2, Cerea-Vigasio 1-1

Classifica dopo la 29esima giornata, Eccellenza Veneto, Girone A:

Campodarsego 70, Adriese 63, Oppeano 57, Cerea 49, Vigasio 49, Piovese 44, Pozzonovo 44, Bardolino 43Ambrosiana 41, Calcio Sarcedo 38, Marosticense 34, Loreo 31, Team S.L. Golosine 29, Dolo 21, Montecchio Maggiore 18, Sambonifacese 5.

 

Salva Articolo

Lascia un commento