Calcio, Eccellenza: cade il Campodarsego, l’Adriese non ne approfitta. Pari per Piovese e Pozzonovo

290
( Campodarsego Calcio, foto di www.venetogol.it )
(Campodarsego Calcio. Fonte foto:  www.venetogol.it)

Coup de théâtre alla 24esima del girone A del Campionato di Eccellenza Veneto: barcolla il vertice con la sconfitta del Campodarsego contro il Vigasio, l’Adriese non coglie l’occasione d’aggancio pareggiando con Loreo e la Piovese impatta fuori casa con il Montecchio Maggiore, penultimo in classifica.

Ko casalingo per la prima in classifica che, contro il Vigasio, vede traballare certezze e gioco. Partenza sprint della squadra scaligera che, approfittando della difesa sbandata della capolista, al 2′ passa in vantaggio con Tarozzi. Dominio veronese che, a pochi minuti dalla fine del primo tempo, mette in cassaforte il risultato: al 42′ Porcelli, a due passi dalla porta, non grazia nessuno ed è 0-2. A metà della ripresa il Vigasio rimane in 10 per l’espulsione di Rizzi per fallo da ultimo uomo su Aliù, al quale pochi minuti più tardi viene annullato un goal. La reazione dei padroni di casa arriva troppo tardi, all’88‘ arriva con un’esecuzione magistrale di De Cao all’incrocio dei pali. Tutto inutile, finisce 2-1.

Quasi indolore la sconfitta della capolista: l’Adriese, infatti, impatta contro il Loreo e rimane a -5. Pareggio amaro dei rodigini che non sfruttano la possibilità di accorciare le distanze. Dopo un primo tempo anonimo, la ripresa si anima sin dal primo minuto: palla vagante in area, mischia e goal per il Loreo. Doccia fredda per i granata che reagiscono prima con un tiro dalla distanza di Zanellato, respinto dal portiere, e poi con il duetto vincente Zanellato-Marangon. Il primo si infila in area servendo una palla perfetta al compagno che non sbaglia, al 50′ è pareggio. I rodigini spingono per i tre punti, ma la difesa ospite non lascia via di fuga e al 90′ la partita finisce con un 1-1 tanto utile al Loreo quanto infruttuoso per l’Adriese.

Impatta anche la Piovese di mister Florindo che non riesce ad abbattere la muraglia difensiva del Montecchio che, seppur penultimo in classifica e a un passo dalla retrocessione, non cede. I biancorossi, sempre in avanti nel primo tempo, si avvicinano al vantaggio con l’entrata in campo di Gianluca Correzzola che crea una ghiotta occasione nel finale: l’attaccante sferra un tiro di potenza, ma Pilan tra i pali compie un miracolo respingendo la palla dalla linea di porta con un intervento decisivo. Al 90′  lo scontro si chiude a reti inviolate.

Pareggio anche dell’Ambrosiana con la Marosticense (0-0) e del Pozzonovo che non riesce a strappare altro che un 1-1 al Golosine. Vittorie fuori casa per Cerea, Bardolino 1946 e Oppeano, che espugna San Bonifacio con un scoppiettante 6-2.

Risultati 24esima giornata, Eccellenza Veneto, Girone A:

Adriese-Loreo 1-1, Calcio Sarcedo-Cerea 0-2, Campodarsego-Vigasio 1-2, Dolo 1909-Bardolino 1946 0-1, Marosticense-Ambrosiana 0-0, Montecchio Maggiore-Piovese 0-0, Sambonifacese-Oppeano 2-6, Team S.L. Golosine-Pozzonovo 1-1.

Classifica dopo la 24esima giornata, Eccellenza Veneto, Girone A:

Campodarsego 57, Adriese 52, Cerea 46, Oppeano 44, Vigasio 40, Pozzonovo 38, Bardolino 37, Piovese 34, Ambrosiana 32, Calcio Sarcedo 31, Marosticense 28, Team Golosine 25, Loreo 25, Dolo 17, Montecchio Maggiore 16, Sambonifacese 5.

Salva Articolo

Lascia un commento