domenica 26 Gennaio 2020
Home Sport Battaglia e Arcella in fuga, l'Este soffre ma vince a Mortise

Battaglia e Arcella in fuga, l’Este soffre ma vince a Mortise

www.svsport.it
(Foto: www.svsport.it)

Cominciano a delinearsi le gerarchie nel girone C del campionato di Promozione maschile. Nel settimo turno, non si ferma la corsa del Battaglia Terme Euganee. Contro la matricola Baone, ancora alla ricerca della prima soddisfazione della stagione, i primi della classe rispettano appieno il pronostico della vigilia e mettono in cassaforte i due punti con un netto +19 finale (71-52). Discorso analogo per l’altra capolista, l’U.S. Arcella, che si sbarazza con il medesimo scarto di un Basket Patavium sin troppo arrendevole tra le mura amiche (50-69).

Alle spalle del tandem di testa si piazza il Noventa, abile ad approfittare del secondo ko consecutivo del Selvazzano (battuto 64-63 dalla Virtus Cave) e a regolare 63-54 la Piovese. Torna al successo il Vigonza, che prevale su un Rovigo piuttosto spento: solo 41 punti segnati in una partita comunque a bassissimo punteggio per una squadra che veniva da due vittorie di fila. Dopo l’impresa della scorsa giornata nel fortino selvazzanese, il Redentore espugna, sia pure soffrendo, anche il campo della Pro Pace. A Mortise termina 63-66, con coach Baù che può sorridere per il risultato e per i passi avanti in classifica ma un po’ meno per la prestazione offerta dai suoi giocatori.

Risultati: Noventa-Piovese 63-54, Virtus Cave-Selvazzano 64-63, Battaglia Terme Euganee-Baone 71-52, Patavium-Arcella 50-69, Pro Pace Mortise-Redentore Este 63-66, Vigonza-Nuovo Basket Rovigo 51-41.

Classifica: Battaglia Terme Euganee e Arcella 12, Noventa 10, Vigonza, Rovigo, Redentore e Selvazzano 8, Piovese e Virtus Cave 6, Patavium 4, Pro Pace Mortise 2, Baone 0.

Davide Permunian
Davide Permunian
Giornalista pubblicista, collaboro con un quotidiano locale. Amo lo sport, in particolare il calcio e la pallacanestro. Lettore compulsivo di romanzi, scrivo storie che in libreria non vedrete mai e tento di cogliere la poesia nascosta tra le pieghe della vita quotidiana. Mi innamoro davanti a un paesaggio, ma il mio posto nel mondo non l’ho ancora trovato.

Non perderti le ultime notizie e i prossimi eventi. Iscriviti alla newsletter!

RESTA CONNESSO

13,345FansMi piace
1,910FollowerSegui

RICERCA ARTICOLI

  • Categorie

  • Autori