Basket, il Solesino sogna in grande

Roster confermato con alcune novità: oltre a coach Benedetti sono arrivati Gugole, Zulian e Candeo, ufficiali invece gli addii di Tridente e Gasparetto. I playoff l'obiettivo minimo

990
Il roster del Solesino della scorsa stagione

SOLESINO. Dopo essere arrivato l’anno scorso a un passo dal giocarsi la nuova promozione in C, il Basket Club Solesino si prepara a un’altra stagione da protagonista in serie D. I biancoazzurri hanno cambiato qualcosa, mantenendo però fondamenta solide e ambizioni importanti. Dalla dirigenza non si nascondono, l’obiettivo minimo è staccare il biglietto per i playoff. Poi si vedrà. Da non sottovalutare il fattore pubblico: il tifo locale, che annovera tra le sue fila anche un gruppo organizzato (i “Bulldogs”), sarà tra i più caldi del torneo e il palazzetto solesinese potrebbe facilmente trasformarsi in un fortino inespugnabile. Non a caso proprio qui nella stagione 2016/2017 arrivò la prima sconfitta dell’Abano Montegrotto, poi laureatosi campione regionale della categoria.

In casa Solesino le novità riguardano innanzitutto la panchina. A prendere il posto di coach Davide Maltarello, che ha lasciato per problemi lavorativi, è stato Francesco Benedetti, in precedenza guida tecnica del San Bonifacio, una delle big della scorsa stagione. Il neo allenatore dal veronese ha portato con sé Marco Gugole, ala-guardia classe 1985. Con lui è approdato in maglia biancoazzurra anche Dario Zulian, 35 anni, centro che in passato ha già militato nel Solesino e ha disputato l’ultimo anno a Rosolina. Il terzo acquisto risponde al nome di Stefano Candeo, classe 1992, proveniente dal Redentore Este: anche lui va a rafforzare il reparto lunghi. Ufficiali invece gli addii di Tridente e Gasparetto. Per il resto il roster è stato confermato in blocco: a comporlo tanti veterani (come i vari Gasparello, Carol Menendez, Quaglia ecc.) ma anche diversi giovani pronti a sfruttare al meglio lo spazio che verrà loro concesso. Insomma, una squadra costruita per fare bene e, perché no, provare perfino a sognare in grande.

Intanto dal 31 Agosto al 10 settembre nell’area del Palasport si terrà la decima edizione del torneo “Città di Solesino”, dedicato alle categorie giovanili, senior maschili e femminili. Ciliegina sulla torta sarà l’amichevole di lusso tra San Martino di Lupari (formazione di serie A2) e Rhodigium Basket (serie B), che si disputerà sabato 2 settembre con palla a due prevista alle ore 20,30.

Salva Articolo

Lascia un commento