Basket, Promozione: Redentore perfetto contro il Camposampiero, playoff ancora possibili

230
(www.telestense.it)
(www.telestense.it)

L’Este ci mette l’orgoglio. A due turni dalla fine della stagione regolare le Furie Rosse pescano dal cilindro una delle migliori prestazioni dell’anno e superano d’autorità il Camposampiero secondo in classifica. 69-56 il risultato finale di una gara condotta dall’inizio alla fine, con gli atestini capaci di toccare anche i 20 punti di vantaggio nel quarto periodo. Il successo dà morale agli uomini di coach Bagatella e coach Comisso, anche se il quarto posto (l’ultimo utile per accedere ai playoff) rimane tutt’altro che semplice da raggiungere. Vincere entrambe le prossime sfide è d’obbligo, ma potrebbe non bastare: molto, infatti, dipenderà da cosa accadrà sugli altri campi. Occhi puntati soprattutto a Porto Tolle, dove i rodigini sfideranno il Noventa, a Selvazzano, dove i padroni di casa incontreranno il Jolly, e a Battaglia, dove la formazione termale se la vedrà con il Camposampiero.

Per quanto riguarda gli altri risultati di giornata, settima vittoria consecutiva per il Delta, che regola 89-80 il Terme Euganee. La squadra guidata da coach Cecchettin approfitta come meglio non potrebbe del ko del Camposampiero e si porta a +4 dai padovani, ipotecando il primato. Il Jolly supera 67-52 la Virtus Cave e resta appaiato al Noventa, che passa 78-69 contro il San Martino. Il Selvazzano agguanta due punti preziosi in casa di una coriacea Pro Pace, strappando un 63-58 che permette a capitan Allegro e compagni di continuare a sperare nei playoff. A Tombolo i Dealers battono l’Arcella 62-52.

CLASSIFICA. Porto Tolle 36, Camposampiero 32, Jolly e Noventa 26, Terme Euganee, Selvazzano ed Este 24, Arcella, Virtus Cave e Dealers 16, Pro Pace 14, RV Basket 12, San Martino 8, Canossa 0.

Salva Articolo

Lascia un commento