Basket: il punto su Promozione e Seconda Divisione provinciale

320
(www.telestense.it)
(www.telestense.it)

Promozione maschile. Nella quarta di ritorno secondo successo consecutivo per il Redentore, che dopo aver superato al fotofinish l’Arcella nel turno precedente travolge in casa il RV Basket. 68-40 il punteggio finale, un +28 capace di proiettare le Furie Rosse a sole quattro lunghezze dalla zona playoff. Alla squadra guidata da coach Bagatella e coach Comisso serve ora trovare quella continuità che è sempre mancata e che sarà invece decisiva da qui alla fine della stagione. Grazie alla vittoria ottenuta contro il San Martino (80-68), il Delta Porto Tolle rafforza il primato in classifica staccando il Camposampiero, sorpreso in casa dai Dealers (66-75) e raggiunto dal Battaglia a quota 24 punti. Nel gruppo di testa da registrare anche lo scivolone del Noventa, battuto 62-75 dal Jolly, mentre continua a stupire il neopromosso Selvazzano, che si sbarazza della Virtus Cave con un secco 63-51 e mantiene il quinto posto. Tutto facile per la Pro Pace contro il Canossa fanalino di coda: finisce 71-34.

Classifica. Porto Tolle 28, Camposampiero e Terme Euganee 24, Noventa 22, Selvazzano 20, Jolly ed Este 18, Arcella 16, Pro Pace e Virtus Cave 14, RV Basket e Dealers 12, San Martino 10, Canossa 2

Seconda Divisione (girone B). “Noi ci crediamo. Siamo diventati una squadra a tutti gli effetti, dove non conta più il singolo, ma il gruppo. Non sappiamo dove arriveremo, ma vogliamo provare a vincere una partita alla volta” afferma Luca Romito, playmaker del Redentore (anche se il titolo ufficiale della squadra resta Pallacanestro Montagnana). E in effetti da quando Paolo Birro è sbarcato in Seconda Divisione gli uomini del vulcanico coach Doci Remzi hanno letteralmente cambiato marcia: cinque vittorie nelle ultime sei gare, un ritmo da formazione di vertice. La classifica è corta e il primo posto dista solo quattro punti: da qui alla fine tutto è ancora possibile e il traguardo playoff, così lontano fino a qualche settimana fa, è adesso a portata di mano. Nella terza giornata di ritorno capitan Perencin e compagni hanno messo ko il più quotato Due Stelle Brugine grazie anche a una prestazione monstre di Francesco Moro. Sugli altri campi del Girone B, da segnalare il successo della capolista Padova Sud sul Campodarsego (36-59) e le vittorie di Armistizio e Noventa.

Classifica. Padova Sud e Due Stelle Brugine 18, Armistizio 16, Noventa, Frogs e Montagnana 14, Beta 10, Campodarsego 4, Loreo e Lendinara 2

 

Salva Articolo

Lascia un commento