Basket, esordio ok ai playoff per il Solesino

La squadra di coach Maltarello comincia la post season con il piede giusto battendo Alvisiana in gara uno: decisivi Gasparello (20) e Ortoman (14)

695

SOLESINO. Buona la prima. All’esordio stagionale nei playoff di serie D, il Solesino fa il suo dovere e tra le mura amiche batte 69-61 i veneziani dell’Alvisiana. Fattore campo rispettato, dunque, ma gara due in laguna sarà tutto tranne che semplice: gli ospiti hanno dimostrato di essere una squadra ostica e decisa a giocarsela al meglio delle proprie possibilità. Nell’ambiente biancoazzurro, comunque, le note liete non mancano: al rientro da un infortunio, Tridente ha mostrato di essere già in ottima forma e il duo Gasparello-Ortoman (34 punti complessivi) potrebbe rivelarsi nella serie un’arma offensiva determinante. A questo aggiungiamo il calore del pubblico di casa, pienamente entrato in clima playoff: espugnare Solesino sarà certamente un compito arduo per qualunque avversario.

Privi di una pedina fondamentale come Quaglia, gli uomini di Maltarello mettono subito sul parquet una grande energia. L’Alvisiana, dopo aver faticato a reggere la partenza a razzo dei biancoazzurri, trova alcuni spunti interessanti in attacco e riesce a contenere lo svantaggio sul 18-14 del 10′. Il secondo quarto è quello più complicato per il Solesino, che si innervosisce, spreca facili conclusioni e cede terreno agli ospiti: all’intervallo è 31-32. Nella ripresa l’inerzia della gara torna nelle mani di Gasparello e compagni, che chiudono avanti il terzo periodo (53-47) e rimangono lucidi nel finale, gestendo bene i possessi decisivi. Alla sirena è 69-61. In doppia cifra per il Solesino, oltre allo stesso Gasparello (20), vanno Ortoman (14), Tridente (13) e Bortolami (10).

Altre partite. Sconfitta di misura per il Bam, già promosso in serie C, nella sfida per il primo posto regionale della categoria: gli uomini di Anselmi gettano alle ortiche un vantaggio di 15 punti all’intervallo e si fanno rimontare nel quarto conclusivo. Ko ai supplementari anche per il Redentore Este, impegnato nei playout, che per un soffio non riesce a ribaltare il fattore campo contro Riviera.

Finale regionale serie D, andata: Ormelle-Abano Montegrotto 73-69

Playoff serie D, risultati primo turno: Piave Spresiano-Araceli Vicenza 69-62, Limena-Trevignano 72-54, Basket 94 Pieve-Altavilla 54-63, Virtus Isola-Feltre 70-56, San Bonifacio-Fiamma Venezia 65-67, PSG Quinto-Roncaglia 76-63, Solesino-Alvisiana 69-61

Playout serie D, risultati primo turno: Riviera-Redentore 85-77, L’Argine-Mansuè 57-64, Mestrino-Paese 80-69, Cittadella-Vigodarzere 82-61

Salva Articolo

Lascia un commento