Basket, coach Maltarello saluta Solesino: arriva Benedetti

Passaggio di consegne sulla panchina biancoazzurra: il nuovo tecnico viene dal San Bonifacio e nel suo curriculum vanta anche un'esperienza alla Scaligera. Sul mercato si cercano lunghi

956
Il passaggio di consegne tra coach Maltarello (a sinistra) e coach Benedetti (al centro)

SOLESINO. Novità importanti nel mondo della pallacanestro solesinese. Dopo un solo anno, infatti, il tecnico Davide Maltarello dice addio alla prima squadra per problemi lavorativi. Al suo posto sulla panchina biancoazzurra è già ufficiale l’approdo di Francesco Benedetti. «Ringraziamo Davide per il prezioso apporto dato e gli auguriamo di cuore un grande successo in ambito professionale per il suo nuovo incarico» comunica la società in una nota. «Ci siamo subito mossi per cercare una figura che potesse dare continuità all’ottimo lavoro svolto da coach Maltarello e abbiamo raggiunto l’accordo con coach Benedetti». Il nuovo allenatore, l’anno scorso alla guida del San Bonifacio, nel suo curriculum vanta anche un’esperienza alla Scaligera.

La scorsa stagione il Solesino, dopo un inizio piuttosto complicato, ha cambiato passo nel girone di ritorno, infliggendo la prima sconfitta alla corazzata Bam e chiudendo al quinto posto. Ai playoff ha ben figurato: superati i primi due turni ed eliminato un avversario sulla carta più attrezzato come Spresiano, si è dovuto arrendere al lanciatissimo Limena, squadra che poi ha battuto in finale la Virtus Isola e ha conquistato la promozione in C Silver. Ora la dirigenza biancoazzurra è al lavoro per puntare a un altro campionato da protagonista. Il roster dovrebbe essere sostanzialmente confermato, eccezion fatta per l’addio di Gasparetto, ma potrebbe essere arricchito da qualche innesto importante, specie nel reparto lunghi.

Salva Articolo

Lascia un commento