Bam, crisi senza fine: Limena vince 61-66, termali fuori dalla zona playoff

Il quinto ko consecutivo arriva nel derby con la Felmac. In tre mesi arancioblù dal terzo al decimo posto in classifica, ora servono due vittorie su due per tornare a sperare

901

MONTEGROTTO TERME. Il 14 gennaio scorso il Bam la spuntava all’overtime per 77-80 con il Litorale Nord e chiudeva il girone di andata da neopromossa al terzo posto in classifica, ad appena 6 punti dal duo di testa Murano-Roncade. Nei tre mesi successivi gli arancioblù hanno raccolto 4 successi e 8 ko, gli ultimi 5 consecutivi, e nella graduatoria del girone sono scivolati addirittura in decima piazza, al momento fuori dalla griglia playoff. Ad allungare la striscia nera degli arancioblù ci hanno pensato i cugini della Felmac Limena, che hanno colto la propria rivincita dopo essere stati messi al tappeto a domicilio nella gara di andata: 61-66 il punteggio del derby di ritorno. Alla squadra guidata dai coach Anselmi e Brigo ora serve un doppio exploit con PlayBasket Carrè (fuori casa) e Litorale (al Palaberta) per sperare nella post season.

La partita. Gara alla pari nel primo quarto (16-19), poi i “leopardi” piazzano un secondo parziale da urlo e al riposo sono avanti di 12 (32-44). Sembra finita ma l’anima del Bam, quella assente da settimane, si rivede tutta nel terzo periodo: intensità, una ritrovata mira dall’arco e il tifo dagli spalti trascinano i termali a -2 da Limena (51-53). Il sorpasso arriva a 5′ dalla fine, sul 60-57. L’inerzia pare volgere finalmente dalla parte dei padroni di casa ma questi, nei minuti restanti, sprecano l’impossibile. Gli errori fioccano in contropiede, da “sotto” e anche dalla lunetta, tornata a essere un incubo, con appena un tiro libero segnato su 8 tentativi nel quarto periodo. Coach Anselmi viene espulso per doppio fallo tecnico, Limena fa il minimo sindacale e porta a casa due punti di importanza capitale in chiave playout. Termina 61-66.

Tabellino Bam-Limena 61-66 (16-19; 32-44; 51-53)
Bam: Fiorin 2, Tognon 0, Baccarin 10, Gallo 13, Lazzarini (k) 0, Livio 6, Zanardi 6, Badon 2, Pressanto 6, Lovisetto 12, Chinello n.e., Cecchinato 4. All.: Anselmi. Tiri liberi: 10/22.
Limena: Scudiero n.e., Vertova 4, Sandrin 8, Busca 11, Osellieri 16, Fantin (k) 0, Ruffa 3, Guerra 4, Pagnin 7, Giacomelli 13. All.: Valentini. Tiri liberi: 14/19.

Risultati 28^ giornata – Serie C Silver Veneto: Ponzano-Litorale Nord 86-73, Roncade-Ormelle 67-72, Bam-Limena 61-66, Vigor Conegliano-Virtus Resana 62-47, Virtus Murano-Mirano 85-73, Virtus Lido-PlayBasket 85-76, Virtus Isola-Virtus Altogarda 79-86. Ha riposato: Albignasego. Classifica: Virtus Murano 50*, Roncade 40*, Vigor Conegliano 34, Virtus Lido 28, PlayBasket 28, Albignasego 28, Mirano 28, Ponzano 26, Virtus Resana 26, Bam 26, Limena 22, Litorale Nord 18, Virtus Altogarda 14, Ormelle 12, Virtus Isola 12. *=una partita in più

Salva Articolo

Lascia un commento