Arzergrande, chiodi sul campo sportivo: tragedia sfiorata

416

chiodi

Sfiorato il dramma al campo sportivo di via Roma ad Arzergrande in cui, martedì, prima dell’allenamento serale della prima squadra, sono stati ritrovati dei chiodi sparsi lungo le fasce del campo di calcio. Questo “scherzo”, oltre ad aver messo a rischio i giocatori della prima squadra, ha rischiato di colpire i più giovani calciatori dei pulcini e dei piccoli amici che, nel pomeriggio, si sono allenati nello stesso campo di gioco. Fortunatamente, nonostante l’ingente quantità di chiodi ritrovati sparsi nelle fasce, non c’è stato nessun ferito. Rimangono ancora ignoti i responsabili di questa indecenza, ma il comunicato ufficiale della società U.S. Arzergrande è chiaro, infatti “ringrazia chi si è divertito a disseminare i chiodi” e dichiara che “l’episodio verrà denunciato alle autorità competenti”. La società non riesce a comprendere quali moventi abbiano potuto spingere la realizzazione di tale episodio: banale bravata da parte di qualche perditempo o messaggio premeditato da qualche avversario rancoroso? Queste sono semplici ipotesi che verranno confermate o smentite nei prossimi giorni dalle massime autorità della Saccisica, al momento è stata fatta denuncia al comando dei Carabinieri di Piove di Sacco.

Salva Articolo

Lascia un commento