Estate e moda: la stagione delle magliette personalizzate

336

Una moda che accomuna tanto gli uomini quanto le donne e che negli ultimi mesi sta crescendo in modo sostanziale spinta anche da fenomeni social che diventano virali. Magliette e, più in generale, capi di abbigliamento personalizzati per trasmettere al mondo esterno un messaggio. Una tendenza che trova sempre più apprezzamento anche grazie a quanto accade con personaggi famosi o con i cosiddetti influencer dei social. Ultimo esempio, l’attrice e cantante statunitense Miley Cyrus che ha esibito una maglietta con il nome del proprio innamorato: in gergo il fenomeno è già stato ribattezzato “boyfriend tee“, un’idea romantica che nasce dall’esigenza di dichiarare il proprio amore. E se poi lo si fa in modo spudorato, sotto gli occhi del mondo, poco importa.

Personalizzare magliette vuol dire dare libero sfogo alla propria fantasia andando a creare capi unici e originali; prodotti mai banali che possono essere anche una soluzione ottimale in caso di un regalo legato a una ricorrenza specifica. E ad aiutare questa nuova moda oltre ai già citati social è anche la tecnologia del web che si sta imponendo con siti e portali dove portare a termine stampa magliette personalizzate in modo facilitato. Software in grado di offrire una scelta accurata all’utente che deve soltanto decidere i settaggi e personalizzare al meglio il proprio capo di abbigliamento. Oltre che un’idea originale da indossare o da utilizzare come regalo, un prodotto di questo tipo è utile anche per tentare di lanciare un proprio business direttamente in Rete; non sono pochi coloro i quali stanno tentando di utilizzare queste dinamiche per lanciare una linea di magliette (o altri capi di abbigliamento) personalizzate.

Il tutto anche in virtù del fatto che quella fin qui descritta è una strada semplificata e per certi versi con costi limitati almeno inizialmente. Una soluzione che non richiede conoscenze tecniche troppo elevate e che chiunque può andare a sperimentare in prima persona. E allora ben vengano magliette, soprattutto in questo momento dell’anno con la stagione calda alle porte, personalizzate e tramite le quali andare a comunicare un messaggio al mondo esterno. Che sia poi un qualcosa di personale, come nel caso sopra indicato del nome del proprio fidanzato; o un messaggio differente di qualsiasi tipo, poco importa. Ciò che conta è cogliere l’ondata di forte personalizzazione che sta trovando nel mondo del web un valido alleato per diffondersi tra gli utenti.

Salva Articolo

Lascia un commento