Tangentopoli nelle Terme, è Aldo Luciano il nuovo commissario di Montegrotto

387
prefettura padova
(La Prefettura di Padova, in Piazza Antenore)

Lunedì le dimissioni del sindaco Massimo Bordin. Ieri, quelle di nove consiglieri di maggioranza. E così il prefetto di Padova Patrizia Impresa ha sospeso il consiglio comunale di Montegrotto Terme, nominando come nuovo commissario prefettizio Aldo Luciano, già viceprefetto patavino. Luciano avrà il compito di amministrare il comune termale sino al rinnovo delle cariche, previsto per il maggio del 2016.

La nomina del commissario prefettizio giunge dopo dieci giorni di fuoco per le amministrazioni dei comuni di Abano e Montegrotto, coinvolte in uno scandalo di presunte tangenti per l’assegnazione degli appalti e degli affidi diretti per la manutenzione del verde pubblico. Lo scandalo è emerso con il fermo in flagranza di reato dell’assessore sampietrino all’ambiente Ivano Marcolongo, bloccato mentre intascava una bustarella di 1.000 euro e ora agli arresti domiciliari. Indagati sono anche l’ormai ex sindaco Massimo Bordin e il primo cittadino aponense Luca Claudio, che secondo le rivelazioni di Marcolongo sarebbero le menti del sistema di tangenti.

Articoli sullo scandalo “Tangentopoli nelle Terme”:

– https://estensione.org/attualita/scandalo-tangenti-ad-abano-e-montegrotto-in-manette-un-assessore-indagati-i-due-sindaci

– https://estensione.org/attualita/tangentopoli-nelle-terme-berti-m5s-il-sindaco-di-abano-stava-per-candidarsi-nella-lista-tosi

– https://estensione.org/attualita/tangentopoli-nelle-terme-marcolongo-ammette-tutto-e-incastra-claudio-e-bordin

– https://estensione.org/attualita/tangentopoli-nelle-terme-le-dichiarazioni-degli-addetti-ai-lavori

https://estensione.org/attualita/tangentopoli-nelle-terme-si-dimette-il-sindaco-di-montegrotto-massimo-bordin

– https://estensione.org/attualita/tangentopoli-nelle-terme-a-montegrotto-si-dimette-tutta-la-maggioranza

– https://estensione.org/attualita/tangentopoli-delle-terme-le-vicende-delle-ultime-ore

Salva Articolo

Lascia un commento