lunedì 20 Maggio 2019
Home Politica SR10, Barison (FI): "C’è impegno di Zaia. Previste risorse nel prossimo bilancio"

SR10, Barison (FI): “C’è impegno di Zaia. Previste risorse nel prossimo bilancio”

massimilano barison«Metteremo le risorse e la SR10 sarà fatta». È sicuro Massimiliano Barison, 44 anni, consigliere regionale di Forza Italia ed ex sindaco di Albignasego. La nuova strada regionale Monselice-Legnago torna quindi al centro del dibattito politico dopo il polverone sollevatosi il mese scorso, in seguito alla cancellazione del finanziamento pubblico di 36 milioni di euro destinato alla realizzazione degli ultimi 22,7 chilometri dell’opera, ferma a Carceri ormai dal 2007.

«Sulla questione il gruppo consiliare di Forza Italia aveva presentato un ordine del giorno, approvato da tutta la maggioranza e in primis dal presidente Luca Zaia. Abbiamo così impegnato la Giunta a concludere l’iter per la realizzazione dell’opera e a garantire la copertura finanziaria rispettando il cronoprogramma. A seguito di questo impegno, nei giorni scorsi ho voluto incontrare il presidente per dare seguito agli impegni assunti ed ho avuto conferma della volontà di adempiere all’indirizzo non solo rispettando il cronoprogramma ma reperendo le risorse, spalmandole su più annualità, già a partire già dal prossimo esercizio finanziario. È una risposta senza se e senza ma. Metteremo le risorse e la SR10 sarà fatta» conferma il capogruppo regionale di FI.

«Il completamento della SR10 lo riteniamo necessario per dar senso compiuto al progetto di mobilità nella Bassa Padovana, legato anche alla recente realizzazione dell’ospedale unico in località Schiavonia. La nuova SR10 è essenziale sia per raggiungere in tempi accettabili i servizi ospedalieri, ma anche per dare risposta alle attese di imprese, categorie economiche, parti sociali, sindaci e cittadini tutti» conclude Barison.

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

bar-footer
bar-footer