Risultati Elezioni Politiche 2018: exit poll, commenti e scrutinio in diretta

Seggi ufficialmente chiusi in tutta Italia, inizio lo spoglio delle schede elettorali. Segui gli scrutini in tempo reale su Estensione, anche Comune per Comune

5372

Risultati Elezioni Politiche 2018: exit poll, commenti e scrutinio in diretta

05.00 – Ora l’attesa è per i dati reali e per i risultati dei collegi uninominali ancora in bilico, che serviranno a definire con maggior precisione la quantità di eletti – e di conseguenza la consistenza del gruppo parlamentare – di ciascun partito. Buonanotte!

04.17 – Sulla base della quarta e ultima proiezione della Camera, realizzata da Swg per La7, ecco la proiezione dei seggi a Montecitorio:

04.16 – Quarta e ultima proiezione della Camera, realizzata da Swg per La7 – copertura del 90%: Movimento 5 Stelle 32,5%, Partito Democratico 18,7%, Lega 17,5%, Forza Italia 14,2%, Fratelli d’Italia 4,4%, Liberi e Uguali 3,2%, +Europa 2,5%, Noi con l’Italia-Udc 1,2%, Potere al Popolo 1,2%, CasaPound 0,9%, Popolo della Famiglia 0,7%, Insieme 0,7%, Civica Popolare 0,6%. Coalizione di centrodestra al 37,3%, centrosinistra al 22,9%.

03.51 – Sulla base della terza proiezione della Camera, realizzata da Swg per La7, ecco la ripartizione geografica dei voti secondo la suddivisione del territorio italiano in Nord, Centro e Sud:

03.33 – Terza proiezione della Camera, realizzata da Swg per La7 – copertura del 71%: Movimento 5 Stelle 32,6%, Partito Democratico 18,7%, Lega 17,7%, Forza Italia 14,0%, Fratelli d’Italia 4,3%, Liberi e Uguali 3,2%, +Europa 2,6%, Noi con l’Italia-Udc 1,2%, Potere al Popolo 1,3%, CasaPound 0,9%, Popolo della Famiglia 0,7%, Insieme 0,7%, Civica Popolare 0,5%. Coalizione di centrodestra al 37,1%, centrosinistra al 22,9%.

03.25 – Sulla base dell’ultima proiezione del Senato, realizzata da Swg per La7, ecco la proiezione dei seggi a Palazzo Madama:

03.20 – Stesso discorso per il collegio uninominale Veneto 2-04 della Camera dei Deputati (Abano Terme, o quindi Bassa Padovana): quando sono state scrutinate appena 6 sezioni su 317, la candidata della coalizione di centrodestra Lorena Milanato è al 48,68% (Lega 32,84% – Forza Italia 11,42% – Fratelli d’Italia 4,14% – Noi con l’Italia-Udc 0,76%), seguita da Francesca Betto del Movimento 5 Stelle con il 25,40%, Giulia Narduolo del centrosinistra con il 18,49% (Partito Democratico 15,56% – +Europa 2,57% – Civica Popolare 0,47% – Insieme 0,19%) e Francesco Miazzi di Liberi e Uguali con il 3,54%.

03.10 – In Veneto, così come in larghissima parte del Nord Italia, tutti i collegi uninominali vedono il centrodestra trainato dalla Lega in grande vantaggio. In particolare, nel collegio uninominale 05 del Senato (Padova e Bassa Padovana) quando sono state scrutinate 91 sezioni su 596, il candidato della coalizione di centrodestra Antonio De Poli è al 44,76% (Lega 28,43% – Forza Italia 11,36% – Fratelli d’Italia 4,28% – Noi con l’Italia-Udc 1,36%), seguito da Leopoldo Armellini del Movimento 5 Stelle con il 24,65%, Luigi Alessandro Bisato del centrosinistra con il 23,36% (Partito Democratico 19,15% – +Europa 3,20% – Insieme 0,54% – Civica Popolare 0,47%) e Flavio Zanonato di Liberi e Uguali con il 3,36%.

02.47 – Quarta e ultima proiezione del Senato, realizzata da Swg per La7 – copertura del 90%: Movimento 5 Stelle 32,1%, Partito Democratico 19,0%, Lega 17,6%, Forza Italia 14,6%, Fratelli d’Italia 4,1%, Liberi e Uguali 3,2%, +Europa 2,4%, Noi con l’Italia-Udc 1,1%, Potere al Popolo 1,2%, CasaPound 0,9%, Popolo della Famiglia 0,7%, Insieme 0,7%, Civica Popolare 0,5%. Coalizione di centrodestra al 37,5%, centrosinistra al 23,0%.

02.25 – Seconda proiezione della Camera, realizzata da Swg per La7 – copertura del 35%: Movimento 5 Stelle 32,3%, Partito Democratico 18,7%, Lega 17,3%, Forza Italia 14,3%, Fratelli d’Italia 4,3%, Liberi e Uguali 3,4%, +Europa 2,7%, Noi con l’Italia-Udc 1,0%, Potere al Popolo 1,5%, CasaPound 1,0%, Popolo della Famiglia 0,8%, Insieme 0,7%, Civica Popolare 0,5%. Coalizione di centrodestra al 36,9%, centrosinistra al 23,0%.

02.15 – I dati definitivi sull’affluenza alle ore 23 negli altri Comuni della Bassa Padovana: Agna 80,31%, Anguillara Veneta 78,10%, Arquà Petrarca 83,24%, Arre 80,73%, Bagnoli di Sopra 78,60%, Baone 82,32%, Barbona 75,23%, Battaglia Terme 78,70%, Boara Pisani 78,92%, Bovolenta 80,23%, Brugine 83,33%, Candiana 81,03%, Carceri 79,93%, Cartura 81,49%, Casale di Scodosia 78,17%, Castelbaldo 79,78%, Cervarese Santa Croce 81,70%, Cinto Euganeo 78,18%, Galzignano Terme 79,31%, Granze 80,05%, Lozzo Atestino 79,40%, Maserà di Padova 82,24%, Masi 79,30%, Megliadino San Fidenzio 83,46%, Megliadino San Vitale 80,24%, Merlara 78,76%, Pernumia 80,33%, Piacenza d’Adige 80,41%, Polverara 78,23%, Ponso 80,69%, Pontelongo 76,68%, Pozzonovo 79,27%, Rovolon 79,37%, Saletto 81,61%, San Pietro Viminario 82,52%, Santa Margherita d’Adige 78,57%, Sant’Angelo di Piove di Sacco 83,46%, Sant’Elena 82,20%, Sant’Urbano 78,00%, Stanghella 77,25%, Terrassa Padovana 84,97%, Torreglia 79,03%, Tribano 81,99%, Urbana 82,86%, Vescovana 77,41%, Vighizzolo d’Este 79,02%, Villa Estense 78,17%, Vo’ 80,49%.

02.00 – I dati definitivi sull’affluenza alle ore 23 nei maggiori Comuni della provincia di Padova: Abano Terme 78,94%, Albignasego 82,29%, Campodarsego 82,89%, Camposampiero 82,45%, Cittadella 83,50%, Conselve 76,64%, Due Carrare 81,21%, Este 77,95%, Monselice 81,53%, Montagnana 78,60%, Montegrotto Terme 78,20%, Ospedaletto Euganeo 80,64%, Padova 77,53%, Piove di Sacco 80,74%, Selvazzano Dentro 80,97%, Solesino 77,25%, Teolo 81,79%, Vigonza 81,99%. Il record a San Giorgio in Bosco: 86,36%.

01.37 – Prima proiezione della Camera, realizzata da Swg per La7 – copertura del 15%: Movimento 5 Stelle 32,1%, Partito Democratico 19,0%, Lega 17,5%, Forza Italia 14,1%, Fratelli d’Italia 4,1%, Liberi e Uguali 3,5%, +Europa 2,7%, Noi con l’Italia-Udc 1,1%, Potere al Popolo 1,6%, CasaPound 0,9%, Popolo della Famiglia 0,9%, Insieme 0,6%, Civica Popolare 0,5%. Coalizione di centrodestra al 36,8%, centrosinistra al 22,8%.

01.32Renato Brunetta, esponente storico di Forza Italia: «Abbiamo vinto in tutti i collegi uninominali del nord. Il Movimento 5 Stelle ha perso, avrà meno seggi di noi. Se questi saranno i risultati definitivi Salvini sarà il candidato premier del centrodestra».

01.30 – Come ricorda il “Post” sul proprio liveblog, tutte le proiezioni mostrate fino a questo momento riguardano il Senato, dove vota solo chi ha più di 25 anni. I risultati alla Camera potrebbero essere ancora migliori per quei partiti, come il Movimento 5 Stelle, che hanno risultati particolarmente buoni tra i più giovani.

01.20 – Terza proiezione del Senato, realizzata da Swg per La7 – copertura del 60%: Movimento 5 Stelle 32,3%, Partito Democratico 18,9%, Lega 17,5%, Forza Italia 14,5%, Fratelli d’Italia 4,1%, Liberi e Uguali 3,3%, +Europa 2,5%, Noi con l’Italia-Udc 1,2%, Potere al Popolo 1,2%, CasaPound 0,8%, Popolo della Famiglia 0,7%, Insieme 0,6%, Civica Popolare 0,5%. Coalizione di centrodestra al 37,4%, centrosinistra al 22,9%.

01.09 – È proprio il Veneto la regione che ha fatto registrare la maggiore affluenza: è andato a votare il 78,67% degli aventi diritto. Seguono Emilia-Romagna, Umbria, Lombardia, Marche e Toscana, tutte oltre il 77%. In coda Calabria e Sicilia, poco sopra il 63%. Tra le province venete, Padova e Vicenza superano l’80%.

00.48 – Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle, festeggiano il risultato positivo delle prime proiezioni.

Apoteosi 💪💪💪

Posted by Alessandro Di Battista on Sonntag, 4. März 2018

00.33 – Stando alla proiezione di Swg, la somma dei voti ottenuti da Movimento 5 Stelle (33,6%) e Lega (17,4%), i due principali partiti definiti “populisti”, è del 51%: secondo gli osservatori politici, un’alleanza tra le due forze è possibile.

00.30 – Seconda proiezione del Senato, realizzata da Swg per La7 – copertura del 40%: Movimento 5 Stelle 33,6%, Partito Democratico 18,3%, Lega 17,4%, Forza Italia 14,1%, Fratelli d’Italia 4,0%, Liberi e Uguali 3,3%, +Europa 2,3%, Potere al Popolo 1,2%, Noi con l’Italia-Udc 1,0%, Insieme 0,8%, CasaPound 0,9%, Popolo della Famiglia 0,8%, Civica Popolare 0,6%.

00.25Alessandro Di Battista, leader del Movimento 5 Stelle che non si è ricandidato a queste elezioni: «Se i dati fossero confermati, è un trionfo. Tutti dovranno venire a parlare con noi, che siamo la migliore garanzia di trasparenza per il popolo italiano. Chiunque vorrà parlare con noi utilizzando i nostri metodi di trasparenza, correttezza e credibilità e basandosi sulle proposte che vogliamo garantire a questo Paese».

00.20 – Sono arrivate anche le stime dei seggi al Senato di Opinio Italia per Rai (Porta a Porta). Vale quanto detto prima: sono dati da prendere con le molle.

00.15 – Il leader della Lega Matteo Salvini ringrazia su Facebook i propri elettori. Nella prima proiezione il Carroccio è avanti di oltre 3 punti percentuali su Forza Italia, con cui si compete il ruolo di prima forza della coalizione di centrodestra.

La mia prima parola: GRAZIE!

Posted by Matteo Salvini on Sonntag, 4. März 2018

00.10 – L’affluenza si assesta al 73,79%, quando sono arrivati i dati di 6.144 Comuni su 7.958.

00.01Prima proiezione del Senato, realizzata da Swg per La7 – copertura del 12%: Movimento 5 Stelle 33,1%, Partito Democratico 18,7%, Lega 17,3%, Forza Italia 14,1%, Fratelli d’Italia 4,2%, Liberi e Uguali 3,3%, +Europa 2,6%, Potere al Popolo 1,3%, Noi con l’Italia-Udc 1,0%, Insieme 0,8%, CasaPound 0,8%, Popolo della Famiglia 0,8%, Civica Popolare 0,5%.

00.00 – Stime dei seggi alla Camera per le coalizioni realizzate da Opinio Italia per Rai (Porta a Porta). La forbice, 40 seggi, è molto ampia. Dati da prendere con le pinze

23.56 – Affluenza, arrivati i dati di 5.158 Comuni su 7.958: percentuale al 73,80%. Nel 2013 votò il 75,19% degli aventi diritto. Evitato il crollo recentemente preventivato dai sondaggisti, che stimavano affluenze addirittura vicine al 62%.

23.38Ettore Rosato, capogruppo del Partito Democratico: «Se il risultato dovesse essere questo, noi staremmo all’opposizione».

23.37 – Capitolo affluenza: al momento sono arrivati i dati di 3.472 Comuni su 7.958. La percentuale di aventi diritto recatasi alle urne attuale è del 73,92%.

23.28 – Il deputato del Movimento 5 Stelle Alfonso Bonafede, uno stretto collaboratore di Luigi Di Maio, ha detto che se i risultati degli exit poll venissero confermati «il Movimento 5 Stelle sarà il pilastro di questa legislatura».

23.15 – Come sarebbero le coalizioni se gli exit poll di Opinio Italia per Rai fossero confermate dallo spoglio delle schede?

Così alla Camera:

…e al Senato:

23.10 – Gli exit poll realizzati da Opinio Italia per Rai per il Senato: Movimento 5 Stelle 29,5-32,5%, Partito Democratico 20,0-23,0%, Forza Italia 12,5 -15,5%, Lega 12,5 – 15,5%, Fratelli d’Italia 3,5-5,5%, Liberi e Uguali 3,0-5,0%, +Europa 2,0-4,0%, Noi con l’Italia 1,0-3,0%, Civica Popolare 0,0-2,0%, Insieme 0,0-2,0%, Svp 0,0-1,0%, altre 2,5-4,5%.

23.05 – Gli exit poll realizzati da Opinio Italia per Rai per la Camera: Movimento 5 Stelle 29,5-32,5%, Partito Democratico 20,0-23,0%, Forza Italia 12,5 -15,5%, Lega 12,5 – 15,5%, Fratelli d’Italia 3,5-5,5%, Liberi e Uguali 3,0-5,0%, +Europa 2,0-4,0%, Noi con l’Italia 1,0-3,0%, Civica Popolare 0,0-2,0%, Insieme 0,0-2,0%, Svp 0,0-1,0%, altre 2,5-4,5%.

23.00 – Chiusi i seggi nei 7.958 Comuni sparsi in tutta Italia. Grande attesa per i primi exit poll

Dalle 23 su Estensione la diretta dei risultati delle elezioni politiche 2018: exit poll, aggiornamenti in tempo reale e commenti degli addetti ai lavori per tutta la notte, sino all’annuncio del risultato finale.

Salva Articolo

Lascia un commento