Pontelongo, il Comune vuole riaprire l’ex Casa del Fascio

644
(Fonte foto: www.tracciati.eu)
(Fonte foto: www.tracciati.eu)

Riapre l’ex Casa del Fascio. Il Comune di Pontelongo vuole dare vita nuova agli impianti sportivi e agli spazi di ristorazione in via Villa del Bosco, ecco perché l’amministrazione locale ha indetto un bando di gara per la concessione in uso e la gestione del complesso comunale “Ex Casa del Fascio”. Quello che fino a pochi anni fa era il “Serale” potrebbe tornare a essere un luogo di aggregazione e divertimento, riportando il piacere dello sport e della musica nel cuore di Pontelongo. Oltre all’edificio storico – spartito tra ristorante, bocciodromo e locali di residenza – parte integrante del plesso è costituita da diversi campi di calcio, due campi da beach volley, una tensostruttura per il tennis e il calcio a cinque, una palestra polivalente per la pallavolo e il basket, oltre a un’ampia zona verde a servizio di tutti gli impianti.

Ultima data utile per la presentazione della candidatura al bando è il 4 dicembre 2015: verrà premiata la proposta economicamente più conveniente mediante un sistema di punteggi assegnati da una commissione giudicatrice. Il bando è aperto a ditte individuali, associazioni e società riconosciute dal Codice Civile aventi i requisiti specificati nel regolamento comunale. Per maggiori informazioni, consultare il sito comunale.

(Fonte foto: www.comune.pontelongo.pd.it)
(Fonte foto: www.comune.pontelongo.pd.it)

Salva Articolo

Lascia un commento