Conselve, formata la Giunta di Alberta Boccardo

Due uomini e due donne in Giunta: ufficializzate le deleghe. Martedì sera l'insediamento della nuova amministrazione comunale

933

CONSELVE. Con la cerimonia di insediamento della nuova amministrazione comunale, martedì sera ha preso forma la Giunta della neo sindaco Alberta Boccardo. Mentre la carica di vicesindaco va al sindaco uscente Antonio Ruzzon – il più votato tra i candidati consiglieri -, la squadra della Boccardo si arricchisce della presenza di due donne e di due amministratori uscenti. Se l’ex sindaco si occuperà di bilancio, sicurezza, urbanistica, edilizia privata e lavori pubblici, il vicesindaco uscente Matteo Lazzarin – 40 anni – si dedicherà all’assessorato delle attività produttive, commercio, associazionismo e sport. Torna in giunta anche un viso noto della politica locale conselvana: a Mara Tosello, già assessore al bilancio nel primo mandato di Ruzzon, va l’assessorato alle pari opportunità e politiche giovanili. Alla neo sindaco vanno le deleghe per servizi sociali, personale, istruzione e cultura, mentre ambiente, ecologia, patrimonio ed energie rinnovabili saranno temi di cui si occuperà la new entry Anita Magagna – 39 anni – che fa il proprio debutto da assessore proprio con l’amministrazione Boccardo. Alcuni settori verranno seguiti anche da due consiglieri comunali: Renato Marcolin – 65 anni – si occuperà di semplificazione amministrativa, revisione statuti e regoalmenti, Silviia Bagatella – 42 anni – si dedicherà alle politiche europee con bandi e finanziamenti.

Salva Articolo

Lascia un commento