Milan a Tv7: «Una delibera per tutelare la comunità di Bagnoli»

Il sindaco nel corso dell’intervista a Primus Inter Pares ha annunciato che il 31 marzo proporrà in consiglio l’attuazione della Legge 28 per la prima volta in Veneto

1020

BAGNOLI DI SOPRA. Domani, venerdì 31 marzo, sarà presentata in Consiglio comunale la proposta di delibera per la tutela di Bagnoli: lo ha annunciato ieri sera il sindaco Roberto Milan nel corso della trasmissione “Primus Inter Pares”, su Tv7 Triveneta.

Quella del sindaco è un appello a mettere in atto, per la prima volta in Veneto, la legge regionale 28 del 13 dicembre 2016 sulla tutela delle comunità venete, che prende in considerazione la convenzione-quadro per la protezione delle minoranze nazionali del Consiglio d’Europa.

«Faccio appello al governatore perché tuteli la comunità di Bagnoli di Sopra dall’essere snaturata in questa maniera: 800 migranti su 3.600 abitanti è un’alterazione importante della struttura societaria» ha spiegato il sindaco nel corso dell’intervista, concludendo con un «Non mi rassegnerò mai».

Salva Articolo

Lascia un commento