Mattarella presidente, le reazioni nella Bassa: Pd soddisfatto, critici Lega e Cinque Stelle

312

quirinaleAlla fine non c’è stata nessuna sorpresa: con ben 665 voti Sergio Mattarella è diventato il nuovo Presidente della Repubblica. E noi, come di consueto, abbiamo raccolto le reazioni di alcuni protagonisti della politica locale.

Grande entusiasmo, come era logico aspettarsi, dagli esponenti del Pd. “Sono molto orgogliosa del lavoro svolto dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi e dal mio partito, unito più che mai nella scelta più importante per la nostra democrazia. A loro dico grazie” scrive la candidata governatrice Alessandra Moretti. Che prosegue: “Sergio Mattarella è un politico per bene, un uomo che ha sempre lottato per i propri ideali. Oggi è un giorno di festa per la nostra Repubblica.” Soddisfatta la deputata padovana Giulia Narduolo, che nelle fasi immediatamente successive allo scrutinio ha twittato: “Anch’io ho votato Mattarella”. Euforico Francesco Panfilo, Presidente del Consiglio Comunale di Este: “Mattarella presidente, un capolavoro di Renzi”. Il sindaco Piva gongola: “Un grande presidente. Ottima risposta all’antipolitica”. Per Sergio Gobbo, consigliere atestino del Pdl, “sicuramente Mattarella sarà all’altezza del ruolo che deve ricoprire essendo un giurista e un politico.”

Di stampo decisamente diverso le reazioni di Lega Nord e Movimento Cinque Stelle. Amaro Luca Zaia, presidente del Veneto: “Vince Renzi, il Centrodestra sconfitto batta un colpo”. Si affida a Twitter Carlo Zaramella, capogruppo del Carroccio nel Consiglio Comunale di Este, per il quale il nuovo Presidente rappresenta un ritorno al passato: “Tanti sforzi e tanta fatica… e alla fine si torna alla Prima Repubblica”. Critico Andrea Bernardini, consigliere del Movimento Cinque Stelle di Monselice: “Per l’ennesima volta la politica non è riuscita a voltare pagina e ha scelto un uomo che da 30 anni gravita attorno al Parlamento, un uomo che continuerà, secondo me, sulla strada tracciata da Napolitano. Una figura molto pacata che va bene a Renzi perché non gli farà ombra.” Polemico anche il sindaco di Carceri Tiberio Businaro, che su Facebook si rivolge direttamente ai membri della classe dirigente nazionale: “Siete riusciti a eleggere il Presidente, ma ora riuscite a fare finalmente qualcosa di utile per il popolo?”

Salva Articolo

CONDIVIDI
Articolo precedentePresidente della Repubblica: ecco chi è Sergio Mattarella
Prossimo articoloBrugine, incendio all’Ad Car Service nella notte
Davide Permunian
Vicentino di nascita, atestino di adozione. Classe 1993, scrivo regolarmente da quando ho 11 anni e ho collaborato a diversi progetti giornalistici. Appassionato di politica, sport, paesaggi e romanzi gialli. Mi piace scoprire nuove storie e raccontarle, portando alla luce le tante sfumature della realtà.

Lascia un commento