Granze, l’ex deputato Leonardo Martinello è il candidato di “Cittadini in Comune”

Già sindaco per diversi mandati, il 61enne sarà la guida esperta di un gruppo di giovani granzesi. "Granze la cambi tu" il motto della lista

1577

GRANZE. È Leonardo Martinello, 61 anni, il candidato sindaco della lista civica “Cittadini in Comune” per le elezioni amministrative in programma il prossimo 11 giugno. Martinello, in politica dal 1980, è stato per diversi mandati primo cittadino di Granze, passando poi all’assessorato e alla vicepresidenza della Provincia di Padova, prima di essere eletto deputato dal 2006 al 2008 tra le file dell’Udc. Nel 2012 la nomina a Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica. Martinello avrà il compito di interrompere la serie di successi elettorali della lista “Miglioriamo insieme“, vittoriosa nel 2007 con Teresa Targa, nel 2012 con l’attuale sindaco Bruno Bizzaro e ora presentatasi nuovamente con Damiano Fusaro come proprio candidato.

«Granze merita un’alternativa reale e concreta alle ultime due amministrazioni. Ciò che nel nostro Comune più manca è una rappresentanza che sia in grado di dare risonanza ed attenzione ai problemi quotidiani dei singoli cittadini, di dare supporto e sostegno anche nelle zone più limitrofe e decentralizzate della comunità, di creare e incoraggiare un senso di apparenza e di complicità tra i granzesi e l’amministrazione stessa» fanno sapere dal gruppo di «giovani pieni di idee e buoni propositi» che sostiene la candidatura di Martinello, individuato come «persona preparata, capace, esperta e competente nel e del settore». Il motto della lista sarà “Granze la cambi tu“: «Vogliamo ritrovare e consolidare il dialogo con le associazioni e i cittadini e ritornare a far crescere Granze. Le famiglie e i cittadini saranno le nostre priorità assieme a una ripresa degli investimenti a favore della collettività». Il gruppo ha già aperto il proprio sito web all’indirizzo www.cittadiniincomune-granze.it.

Salva Articolo

Lascia un commento