Este, ricoverato il sindaco Piva per un’embolia polmonare

373
(Il sindaco di Este, Giancarlo Piva. Foto: spi.veneto.it)
(Il sindaco di Este, Giancarlo Piva. Foto: spi.veneto.it)

Il sindaco di Este, Giancarlo Piva, è stato ricoverato ieri pomeriggio all’ospedale di Rovigo a causa di un’embolia polmonare. Il primo cittadino atestino era di ritorno dal viaggio nella città cinese di Anyang – la cui area metropolitana supera i cinque milioni di abitanti – dove si era recato in visita assieme a una delegazione di imprenditori e docenti.

Pare che all’origine dell’embolia ci sia stata proprio una trombosi a una gamba avvenuta a bordo dell’aereo all’andata; Piva non ha riconosciuto subito l’emergere della patologia, trascinandosela dietro per tutti i dieci giorni di visita in terra cinese. Solo una volta atterrato a casa gli è stata diagnosticata la trombosi, che nel frattempo si era aggravata, trasformandosi in embolia polmonare e portando all’immediato ricovero nel polo ospedaliero rodigino.

Le condizioni del sindaco sono stazionarie e non preoccupanti, ma è probabile che Piva resti ricoverato in osservazione più di qualche giorno. Proprio domani sera, alle 20, è in programma un consiglio comunale che si profila bollente, visti i fatti degli ultimi giorni che hanno portato prepotentemente alla ribalta il tema della sicurezza. Sindaco reggente fino al ritorno di Piva sarà il suo vice Stefano Agujari Stoppa.

Salva Articolo

CONDIVIDI
Articolo precedentePallavolo, Revolley: fine settimana da dimenticare
Prossimo articoloEste, rapina in calzoleria: picchiato il titolare
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.

Lascia un commento