Elezioni Amministrative di Pernumia: le liste e i candidati sindaci

600

pernumia comune municipioTempo di rinnovi anche per Amministrazione e Consiglio comunali a Pernumia. A concorrere per la guida del palazzo municipale di Piazza Ruzzante l’uscente sindaco d’area centrista Luciano Simonetto, Emanuele Ortolani per il centro destra e Giuliano Pegoraro per il centro sinistra. Una sfida a tre che sembra aprire un quadro incerto e comunque equilibrato per quanto riguarda le prospettive di risultato, proprio come cinque anni fa, quando fu davvero una manciata di voti a sancire la vittoria di Simonetto, con appena qualche punto percentuale a separare i quattro pretendenti.

11059740_103195480016899_4401095873191210902_nLuciano Simonetto, 63 anni, si presenta alla guida della civica “Partecipare-Condividere”, lista che ripropone sostanzialmente i membri della maggioranza uscente con un solo nome nuovo nei dieci candidati consiglieri, e con il forte e palesato supporto del consigliere regionale Peraro e l’onorevole De Poli, entrambi provenienti dall’ex Udc. Al centro del programma del sindaco uscente una particolare attenzione nei confronti del sociale, con un piano per portare a termine la bonifica dell’area dell’ex C&C.

PARTECIPARE-CONDIVIDERE: Marco Montin, Elisa Lion, Raffaele Businaro, Maria Rosa Favaro, Pietro Lauriola, Federico Zecchin, Costantino Faccio, Ferdinando Scarparo, Antonella Masola, Nicholas Bergamasco, Davide Berto e Matteo Boetto.

11212591_1395216880804397_4771943247646758243_oA sfidare ancora Simonetto è Emanuele Ortolani, 58 anni, già sconfitto cinque anni fa, espressione del centrodestra locale, che si presenta appoggiato dalla civica “Insieme per Pernumia” comprendente diverse “anime”, per lo più legate a Forza Italia e Lega Nord. Per il consigliere di minoranza uscente, già assessore a Pernumia, sarà l’occasione di ribaltare il risultato delle passate elezioni, forte del traino che a livello nazionale e regionale potrà dare l’azione di Salvini e Zaia, con al centro soprattutto il tema della sicurezza. Tra i punti più qualificanti nel programma di Ortolani inoltre, un servizio navetta per anziani gratuito diretto all’Ospedale Madre Teresa.

INSIEME PER PERNUMIA: Filippo Baraldo, Loris Rossetto, Matteo Fortin, Chriss Celestino, Alberto Trovò, Silvano Piovan, Romeo Costa, Ornella Albertin, Marco Zanovello, James Gallo.

11174362_1440152649618428_1715738888760785636_oA ricoprire la parte dell’outsider sarà infine il 64enne Giuliano Pegoraro, volto nuovo della politica locale, supportato dalla lista civica di centrosinistra “Pernumia Mia” nella quale figurano tra gli altri i due consiglieri di minoranza uscenti Jacopo Merlo e Davide Caron. Un progetto all’insegna del rinnovamento e del cambio di guardia quello promosso da Pegoraro, incentrato sull’entusiasmo dei giovani e una gestione partecipata del bene pubblico; inoltre, un piano di valorizzazione per Villa Griffey e Villa Maldura, e interventi d’eccellenza sul piano culturale come la creazione di un centro studi sul Ruzzante.

PERNUMIA MIA: Davide Caron, Jacopo Merlo, Nicola Bisello, Alessia Pegoraro, Roberto Stievano, Carlo Trevisan, Darix Contin, Ilaria Turatto, Mario Franchin, Elisabetta Toniolo, Bruno Bertin, Flaviano Fortin.

Salva Articolo

Lascia un commento