sabato 21 Settembre 2019
Home Politica Ecco la composizione del nuovo Consiglio Regionale del Veneto

Ecco la composizione del nuovo Consiglio Regionale del Veneto

(Fonte: elaborazione dati del Ministero dell'Interno).
(Fonte: elaborazione dati del Ministero dell’Interno).

Manca ancora l’ufficialità dell’Osservatorio Regionale, alle prese con il calcolo di alcuni resti e l’attesa per il riconteggio dei voti in una sezione di San Martino di Lupari (PD) e in una di Venezia, ma la composizione del Consiglio Regionale del Veneto per i prossimi cinque anni è pressoché fatta. La coalizione di Zaia si aggiudicherebbe 28 seggi, spartiti tra i 13 della lista omonima, i 10 della Lega Nord, i 3 di Forza Italia, 1 di Indipendenza Noi Veneto e 1 di Fratelli d’Italia. Alessandra Moretti si dovrebbe accontentare di 11 seggi, di cui 8 del Partito Democratico, 2 della propria lista omonima e 1 di Veneto Civico. Sarebbero invece 5 gli eletti nelle file tosiane: 3 per la lista che porta il nome del sindaco di Verona, 1 per il Veneto del Fare e un altro per Area Popolare. Infine, il Movimento 5 Stelle entrerebbe per la prima volta a Palazzo Ferro Fini, con 5 consiglieri eletti. Ai 49 seggi totali vanno aggiunti il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e il primo tra i non eletti tra i candidati a presidente, ossia Alessandra Moretti.

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer