martedì 17 Settembre 2019
Home Politica Bassa Padovana Conselve, il Comune si tinge di rosa: Alberta Boccardo primo sindaco donna

Conselve, il Comune si tinge di rosa: Alberta Boccardo primo sindaco donna

L'assessore uscente alla Cultura, appoggiata dall’ex sindaco Antonio Ruzzon, vince sui suoi quattro sfidanti con il 27% dei voti

CONSELVE. Il Comune si colora di rosa: Alberta Maria Boccardo è la prima donna a rivestire la fascia di sindaco a Conselve. La guida della lista civica “Progetto Comune”, assessore uscente alla Cultura, si è imposta con il 26,79% delle preferenze, pari a 1.293 voti. A seguire il candidato del Movimento 5 Stelle Federico Visentin con 1.085 voti, pari al 22,48%, Andrea Zanetti della civica “Insieme per il bene comune” con il 20,39%, Beniamino Benetazzo di “Prospettiva Conselve” col 15,87% e, infine, il candidato della Lega Fabio Cosmi col 14,44%.

Scende l’affluenza, passata dal 70,97% del 2012 al 60,87% odierno. Nel nuovo Consiglio comunale undici seggi verranno assegnati a “Progetto Comune”, due alla lista del Movimento 5 Stelle di Visentin, uno per i candidati sindaco sconfitti Zanetti, Benetazzo e Cosmi.

Lascia un commento

Giada Trincanato
Giada Trincanato
Un quarto di secolo appena compiuto, figlia del mondo e dell'avventura. Il caos è il mio regno, come lo sono uno scoglio sul mare e uno stadio gremito. Mangiatrice di libri e viaggi, sognatrice a tempo pieno. Fantastico ancora di poter vivere di pura scrittura, sempre con un biglietto in mano e una vita da raccontare.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer