Carabinieri, inaugurata la nuova caserma di Este

880

20151204_105031E’ stata inaugurata questa mattina la nuova caserma dei carabinieri di Este. Numerosi i big presenti: dal comandante interregionale Vittorio Veneto, il generale di corpo d’armata Carmine Adinolfi, al comandante della Legione Veneto, il generale di divisione Maurizio Detalmo Mezzavilla, passando per il comandante Provinciale di Padova, il colonnello Stefano Iasson. A fare gli onori di casa il capitano Giovanni Truglio, comandante della Compagnia atestina. Diverse anche le personalità civili: oltre al sindaco di Este Giancarlo Piva e al presidente del Consiglio comunale Francesco Panfilo, hanno partecipato alla cerimonia le rappresentanze dei 26 Comuni che rientrano nel territorio di competenza della Compagnia.

20151204_113520Il picchetto d’onore, schierato davanti all’edificio, assieme alle associazioni combattentistiche della città, ha presentato le armi al generale Adinolfi. Poi, dopo gli interventi delle autorità, è toccato al rito dell’alzabandiera, accompagnato dalle note della banda dei carabinieri, e al classico taglio del nastro. Cuore della mattinata è stato lo scoprimento di una targa alla memoria del vicebrigadiere Angelo Bernardi, medaglia d’argento al valor militare, assalito e ucciso nel 1920 da un gruppo di facinorosi nei pressi di Stanghella. A lui, rappresentato alla cerimonia dalla pronipote Daniela Bernardi, è infatti intitolato il comando di Este. Infine, la caserma ha aperto le porte ai cittadini, che hanno potuto visitare le auto d’epoca parcheggiate nel cortile interno e le divise storiche collocate lungo i corridoi.

20151204_113649La struttura di via Stazie Bragadine, già attiva dallo scorso marzo, ha sostituito la vecchia sede di via San Martino. Realizzata dall’Ater, ha una superficie complessiva di cinquemila metri quadrati ed è costata oltre quattro milioni di euro. Il mutuo, che è a carico del Comune atestino (183 mila euro all’anno) e del Ministero dell’Interno (80 mila circa all’anno), ha durata ventennale: al termine di questo periodo, lo stesso Comune diventerà proprietario dell’immobile. La Compagnia di Este ivi ospitata, invece, si compone di dieci Stazioni distribuite sul territorio di competenza, che a sua volta conta 26 Comuni e quasi 100 mila abitanti.

20151204_112829

Salva Articolo

Lascia un commento