Arzergrande, Lazzarin vince e mette fine a 12 anni di centrosinistra

701

ARZERGRANDE. È Filippo Lazzarin, 31 anni, il nuovo sindaco di Arzergrande. Dopo 12 anni di centrosinistra, l’amministrazione cambia rotta con la lista “Insieme con Voi“. Il leader del gruppo di centrodestra ha ottenuto 1.538 preferenze, pari al 52,11% dei voti espressi nei cinque seggi del Comune della Saccisica, staccando di molto Piercarlo Cavalletto che con la lista “Progetto Comune” si è fermato al 36,12% (1.066 voti). Terzo posto per la grillina Fiorenza Bellan del Movimento 5 Stelle che ha ottenuto solo 347 preferenze (11,75%). Alle votazioni espresse in favore alle tre liste concorrenti vanno ad aggiungersi le 25 schede nulle e le 10 schede bianche scrutinate nella notte, per un’affluenza alle urne superiore alla media italiana. Difatti, Arzergrande è il Comune della Bassa Padovana con maggior flusso elettorale: il 73,24% degli aventi diritto al voto si è presentato nei cinque seggi tra le 7 e le 23 di ieri. Dato più che positivo se paragonato alla media nazionale, nonostante il lieve calo del flusso alle urne rispetto alle elezioni amministrative del 2011, quando l’affluenza si aggirava al 75%.

Consiglio comunale quasi pronto: i nomi dei consiglieri della lista vincitrice sono ufficiosamente quelli di Emilio Pegoraro, Teresina Ranzato, Giovanni Gambato, Eugenio Rocco, Ilaria Maritan, Nicolò Grigoletto, Nicola Fiorin e Andrea Bardella. Per “Progetto Comune” ci sono il candidato sindaco Piercarlo Cavalletto, Giulia Bellesso e Teresa Ravazzolo, per il Movimento 5 Stelle c’è la candidata sindaco Fiorenza Bellan.

Salva Articolo

Lascia un commento