lunedì 26 Agosto 2019
Home Opinioni Editoriali Saremo fuoco che brucia, che arde, che scalda i cuori

Saremo fuoco che brucia, che arde, che scalda i cuori

Aggregare, coinvolgere e rendere protagonisti i giovani, secondo tre concetti chiave: informazione, formazione e azione. Ecco gli obiettivi della nuova Estensione

Per quanto vasto possa essere il vocabolario della lingua italiana, ci sono emozioni, situazioni e concetti complessi che non si riescono a esprimere con una singola parola. Con le dovute proporzioni, è la stessa difficoltà che incontro quando mi trovo a dover rispondere alla domanda “Che cos’è, adesso, Estensione?“. Ci provo in qualche riga.

Estensione è il nuovo laboratorio giovanile di informazione, formazione e azione della Bassa Padovana. L’obiettivo molto ambizioso è di porsi come spazio di crescita per i giovani del territorio, partendo dal presupposto che saranno loro, un giorno non troppo lontano, a essere classe dirigente e a dover prendere le decisioni che contano in ambito culturale, politico o imprenditoriale. Quel momento arriverà e i giovani di oggi dovranno essere pronti: per questo crediamo sia di fondamentale importanza informarli, formarli e dar loro la possibilità di agire in prima persona, dando una scossa alla vita della comunità di cui fanno parte. I tre concetti chiave si declineranno in cinque team operativi: Web Magazine e Web Radio si occuperanno di informazione, Workshop e Progetto Scuole di formazione, Eventi di azione e partecipazione.

Nel dettaglio, il web magazine raccoglierà l’eredità lasciata dall’esperienza giornalistica quotidiana, conclusa nel giugno 2018, preferendo un maggior grado di approfondimento alla tempestività dell’informazione; la web radio punterà su cultura e intrattenimento, con la pubblicazione di podcast settimanali fruibili in qualsiasi momento; i workshop spazieranno dal digitale all’analogico e daranno la possibilità a ciascuno di sviluppare la propria figura professionale; il “Progetto Scuole” porterà i membri di Estensione con formazione giornalistica a diretto contatto con gli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, per insegnare loro come scrivere un articolo, analizzare una notizia e riconoscere le fake news; gli eventi organizzati saranno di tipo culturale, sociale, politico, sportivo, ludico, con quell’elemento d’innovazione che da sempre ci contraddistingue.

Vogliamo rendere più vitale e attrattivo il nostro territorio, e per riuscirci crediamo fortemente nel network, nella rete, come soluzione: per questo aspiriamo a diventare interlocutori di riferimento per amministrazioni locali, università, istituti scolastici e associazioni varie per la realizzazione di progetti e iniziative di qualsiasi tipo. Vogliamo rendere protagoniste le nuove generazioni, istruirle a un confronto politico, culturale e sociale propositivo, aggregarle e coinvolgerle anche al di fuori dei social network, che – lo ripetiamo di continuo – devono essere mezzo e non fine. Vogliamo, insomma, essere fuoco che brucia, che arde, che scalda i cuori. Con tutto il nostro entusiasmo, la nostra passione, la nostra convinzione di poter costruire un futuro migliore.

Seguiteci.

Vuoi entrare nella nostra squadra o collaborare con noi per la realizzazione di un progetto? Scrivici a [email protected]

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Incidente con cinghiale, come ottenere il risarcimento dei danni

Capita sempre più frequentemente di trovare dei cinghiali sulle strade del bacino dei Colli Euganei. La presenza di questi animali selvatici all’interno della carreggiata,...
bar-footer
bar-footer