EDITORIALE – Guess who’s back?

0
162

guesswhosback

Guess who’s back, back again 
Estensione’s back, tell a friend!

Il buon Marshall Bruce Mathers III, per tutti Eminem, se lo venisse a sapere non sarebbe molto felice di questo prestito più revisione del testo della sua celeberrima “Without Me“, ma il messaggio trasmesso dall’introduzione della canzone è tale e quale a quello che vogliamo passarvi.

Abbiamo mantenuto le promesse, anticipate nell’ultimo editoriale, il numero 27: dopo il pit stop estivo, Estensione è tornata. Molti gli elementi nuovi all’interno della redazione, ma tanti sono anche i volti confermati per questo “anno giornalistico” 2013/2014. La motivazione è a mille, così come l’entusiasmo, tant’è che nelle prime riunioni di gruppo sono emerse decine di proposte destinate a rinnovare il magazine.

La prima idea passata da potenza ad atto è stata la revisione del sito. Sono tre le colonne in cui si dirama ora il blog. La colonna di sinistra è riservata agli articoli, la centrale alle foto presenti in essi, mentre quella di destra racchiude il maggior numero di novità:

– il contatore delle visite è diventato pubblico (e nel momento in cui scrivo sfiora quota 42mila);

– i tag sono ora il modo per sfogliare le uscite precedenti;

– è possibile consultare la classifica degli articoli più letti della settimana.

– è stato aggiunto il riquadro per cliccare “Mi piace” alla pagina Facebook direttamente da WordPress;

– si vedono i “cinguettii” più recenti dal profilo Twitter di Estensione.

La rivoluzione del blog sarà percepibile anche dal punto di vista del contenuto: ricorreremo spesso all’uso di video, caricati sul nostro canale YouTube “Estensione Este; allo stesso tempo, implementeremo l’utilizzo di sondaggi e classifiche, in modo da rendere più interattiva e leggera l’attività informativa. Non mancheranno le cronache, le interviste, le recensioni e le sintesi che hanno contraddistinto fin dall’inizio i nostri articoli.

Infine, e forse questa è la notizia più importante, la redazione di Estensione ha stretto un accordo di collaborazione con l’Angolo Giro, un’associazione culturale atestina che da più di 3 anni organizza incontri, manifestazioni e serate, partecipa attivamente a progetti concreti (come il muro di Via Olmo decorato dai writers atestini) ed è inoltre referente della Bassa Padovana per Emergency. Su di loro ci appoggeremo per organizzare eventi ed incontri mirati alla sensibilizzazione della cittadinanza su specifici temi; molti di noi diventeranno membri dell’associazione e alcuni dei ragazzi dell’Angolo Giro potrebbero iniziare a scrivere nel nostro settimanale. Insomma, una sinergia vera e propria.

Il primo numero di questa nuova stagione è dedicato esclusivamente alle biografie dei 21 giornalisti in erba che fanno parte del gruppo di Estensione. Piccole presentazioni che raccontano chi siamo, cosa facciamo nella vita, e di cosa ci occuperemo all’interno del blog; così sapete con chi avete a che fare. La redazione di quest’anno è composta da Giacomo Visentin, Davide Permunian, Arianna Ferraretto, Eugenio Bellon, Ilenia Sanna, Davide Grigatti, Giulio Zancanella, Marco Travain, Marta Avanzi, Andrea Pettenuzzo, Matteo Vettori, Federico Prescianotto, Sara Berardelli, Davide Samadello, Valeria Ferraretto, Davide Andreose, Marta Goldin, Francesco Cannatello, Lucrezia Guzzon, Andrea Pitton, Andrea Comandini.

Anche quest’anno vi auguriamo buona lettura. Ricordate, per noi di Estensione informare non è importante, è l’unica cosa che conta.

Giacomo Visentin