“.Zero – Il Festival degli Elementi”, nel weekend a Villa Draghi

"Fuoco, terra, aria e acqua" per dare spazio ai giovani talenti. Dal 12 al 14 maggio, un fine settimana all'insegna di arte, cultura e spettacolo. Estensione è media partner della manifestazione

1401

MONTEGROTTO TERME. Verrà inaugurato venerdì 12 maggio “.Zero – Il Festival degli Elementi“. Ideato dall’associazione Nati per Caso di Battaglia Terme, e patrocinato dal Comune di Montegrotto, l’evento durerà tre giorni e si terrà presso l’edificio di Villa Draghi.

Prosegue dunque il progetto di riapertura dell’edificio storico situato sulle pendici del Monte Alto. Interesse dell’associazione Nati per Caso è rivalorizzare luoghi dal potenziale poco sfruttato. «Vogliamo dare nuova vita a Villa Draghi» ha dichiarato stamane il sindaco di Montegrotto Riccardo Mortandello. La sfida proposta dall’associazione è semplice e ambiziosa: dare rilievo e valorizzare i talenti dei giovani artisti, accuratamente selezionati dalle più rinomate scuole della provincia di Padova.

Simbolica la scelta del nome .Zero: il punto rimanda all’origine di ogni cosa, mentre lo zero è l’inizio di ogni calcolo possibile. Non è un caso che filo conduttore del weekend saranno gli elementi naturali: fuoco, terra, aria e acqua, che rappresentano l’inizio di ogni forma di vita sulla Terra. Ad ogni elemento è dedicata una sala all’interno della Villa. Diverse le forme d’arte con le quali vengono rappresentati: mostre fotografiche, musica live, danza classica, moderna, hip hop e contemporanea, recitazione, ma anche degustazioni dei vini tipici del territorio gestite dal Consorzio Vini Colli Euganei e dall’Associazione Strada del Vino dei Colli Euganei. A disposizione dei visitatori ci sarà anche un libro che fungerà da catalogo con tutte le opere esposte.

I visitatori saranno parte attiva del progetto. Dedicata a loro sarà l’area Altalena Libera, nella quale il pubblico interessato sarà chiamato a lasciare un segno delle proprie sensazioni su degli appositi pannelli bianchi, posizionati nelle stanze che collegheranno i diversi elementi. Saranno inoltre lasciati alcuni strumenti musicali liberi in ogni stanza, a disposizione di chiunque voglia cimentarsi in una jam sessionEstensione è media partner di “.Zero – Il Festival degli Elementi”, il weekend dedicato all’intreccio di arte e cultura nella villa simbolo di Montegrotto Terme. Una tre giorni ricca di momenti dedicati alle espressioni artistiche dei giovani talenti.

PROGRAMMA

Esposizioni permanenti
Fotografia: Federica Giovannoli, Nicolò Martini, Fabrizio Rosada, Jacopo Rossi, Iacopo Mazzucato. Concept Art: Silvia Pasqualetto. Writer: Bits-3175. Gastronomia Food & More: Stuzzico 19.26.

Venerdì 12 maggio
Danza: Elena Guastella, Ylenia Grava, Francesca Beggiao, Linda Toson. Teatro Gioia D’Angelo, Rossana Mantese. Musica: Federico Tessari, Alice Vegro e Simone Baldon, Gioia D’Angelo, Mario Trotta. Degustazione della cantina Salvan Vigne del Pigozzo, Azienda Reassi.

Sabato 13 maggio
Danza: “Carrarese Euganea” Agonismo e pre Agonismo. Teatro: Marco Gradinetti, Claudio Croce, Lorenzo Tausani, Enrico Petretto. Musica: Alice Vegro e Simone Baldon, Siegfried Pegoraro e Leonardo Negrello, Mario Trotta, Erika Zanellato. Degustazione vini.

Domenica 14 maggio (dalle ore 18.00)
Danza: “Ginnastica Ritmica San Giuseppe” pre Agonismo, Linda Trotta, allieve scuola di danza orientale “Anima”. Teatro: Daniele Ferrari, Gioa D’Angelo. Musica: Federico Tessari, “Piccolo Coro della Daigo”, Alice Vegro e Simone Baldon, Gioa D’Angelo, Mario Trotta, Erika Zanellato. Degustazione della cantina Colli Euganei. Domenica 14 maggio si terrà al Palaberta anche l’evento Terme a Mattoncini, dedicato alle famiglie e ai bambini. Una navetta collegherà il Palaberta con Villa Draghi, in modo che gli interessati possano partecipare ad entrambe le iniziative.

Salva Articolo

Lascia un commento