Vinitaly 2015 al via. I vini dei Colli Euganei protagonisti

443
Senza titolo-1
Vinitaly 2015. Fonte foto: http://www.vinitaly.com/

A quasi mezzo secolo dalla nascita è giunta ai nastri di partenza l’edizione 2015 dell’esposizione enologica più prestigiosa al mondo, che porterà alla Fiera di Verona oltre 4.000 espositori e decine di migliaia di visitatori da ogni parte del globo. Dai vini del Perù a quelli della Nuova Zelanda, passando per i prodotti di Azerbaijan, Sud Africa e Stati Uniti, dal 22 al 25 Marzo, quattro giorni di degustazioni, conferenze, workshop, tra grandi brand e aziende emergenti, il tutto all’insegna della qualità.

Una grande occasione per promuovere il Made in Italy a confronto degli altri 24 Paesi presenti, nella quale verranno assegnati alcuni tra i più importanti premi internazionali come il Concorso Enologico Internazionale e l’International Packaging Competition.

ghome1
Vigneti dei Colli Euganei. Fonte foto: www.collieuganeidoc.com

Un appuntamento al quale non potevano mancare le eccellenze enologiche del nostro territorio, tra i più rinomati del nord Italia per tradizione enogastronomica e vitivinicola. Tra i 34 espositori della provincia di Padova vi saranno infatti 25 aziende e cantine dell’area dei Colli Euganei e della Bassa padovana, che presenteranno i propri prodotti nei due padiglioni dedicati al Veneto (4-5), come ogni anno una delle Regioni maggiormente rappresentata.

Fior d’arancio, Serprino, Moscato, Cabernet e Merlot, a portare in dote le qualità del territorio euganeo saranno presenti: Cantine dei Colli Tramonte, Cantina Colli Euganei, Vigneti e Cantine Conselve, Consorzio tutela vini Merlara Doc, Consorzio volontario per la tutela dei vini Colli Euganei, Vini e Vigne Borin, Az. vitivinicola Cà Bianca, Az. agricola Cà del Colle, Cà Orologio, Dominio di Bagnoli, Fattoria Eolia, Fattoria Monte Fasolo, Az. vitivinicola Il Pianzio, Az.agricola Castello di Lispida, Luxardo, Maeli, Az. agricola Montegrande, Monteversa, Soc. agricola Quota 101, Tenuta Gambalonga, Terre Gaie, Az. agricola Vigna Roda, Vignalta, Villa Sceriman.

 

 

Salva Articolo

Lascia un commento