Un asteroide passerà vicino alla Terra: sarà visibile anche a occhio nudo

364

Non sapete cosa fare oggi pomeriggio una volta finito di lavorare?

Alzate gli occhi al cielo: lo vedete quel puntino luminoso che si avvicina sempre di più alla Terra? Stavolta non è una stella, ma l’asteroide 2004 BL86, che viaggia verso di noi a una velocità di 15,6 kilometri al secondo ( in barba alla ferrari!). Ma niente allarmismi all’Armageddonn: nessuno di noi è in pericolo perché l’asteroide in questione passerà a una distanza di 1,2 milioni di kilometri dal nostro pianeta (circa tre volte la distanza che separa la Terra dalla Luna) e quindi, con buona pace dei catastrofisti, anche stavolta non c’è alcun rischio d’impatto.

asteroide-peligro
(Fonte: greenme.it)

L’asteroide tuttavia sarà abbastanza vicino e luminoso da poter essere osservato anche a occhio nudo, o per i più miopi tra noi con un semplice binocolo a partire dalle 17:49 ora italiana; inoltre sarà visibile anche in diretta streaming sul sito http://www.virtualtelescope.eu a partire dalle 20:30.

In fibrillazione è anche la comunità scientifica del settore, specie la NASA che è pronta a raccogliere preziose informazioni sul sasso cosmico, infatti prima che un evento del genere si ripeta dovremo aspettare il 2027! Quindi stasera non perdetevi questo appuntamento, e come dicono i Coldplay: “Look at the stars, look how they shine for you”.

Salva Articolo

Lascia un commento