Torreglia è pronta per la quinta edizione della “Festa della Mira”

Si apre venerdì 2 giugno la tre giorni dedicata alla cultura, al territorio e al paesaggio euganeo. Ecco il programma completo della manifestazione che si tiene sull'omonimo Colle

818

TORREGLIA. Da venerdì 2 a domenica 4 giugno torna la “Festa della Mira 2017 – Magie del paesaggio“. Anche la quinta edizione della manifestazione esalterà il paesaggio e la cultura del territorio euganeo sul Colle della Mira, promontorio a cui la festa deve il proprio nome. Il taglio del nastro di questa edizione si svolgerà alle 17.00 di domani venerdì 2 giugno, presso le Cantine Bernardi. L’inizio della manifestazione sarà anche occasione per consegnare la Costituzione ai neo maggiorenni di Torreglia. A seguire, concerto del “Trio Berthomieu“.

Sabato 3 giugno la festa inizia alle prime luci del mattino. Alle 5.00 si potrà ammirare l’alba al colle della Mira con il gruppo Albe Euganee. Successivamente, per tutta la giornata, si potrà rendere parte a escursioni e interagire con gli eventi organizzati dalle associazioni di Torreglia lungo il percorso della Mira. Partendo da via Mondonego (di fronte alla chiesa parrocchiale), la zona dedicata alla quinta edizione della Festa si protrae fino alla parte iniziale di via Vallorto. Un tragitto da svolgere a piedi, così da calarsi al meglio nello spirito della manifestazione. Sarà possibile lasciare auto e altri mezzi di trasporto in Piazza Mercato e – qualora non si desiderasse camminare – salire al Colle della Mira con la navetta messa a disposizione dal Comune.

Domenica 4 giugno tra gli altri appuntamenti organizzati in occasione della Festa spiccano le passeggiate. Alle 10.00 ecco “Soundwalk“, camminata in compagnia della guida Zanini durante la quale compariranno – a sorpresa – artisti e alle 17.00 “Passeggiata a quattro zampe” a cura dell’associazione “Guardie per l’Ambiente“. Alle 21.30 passeggiata in notturna con “Nordik Piedibus“, dell’associazione “Nordik Walking Terme Euganee”. Tra le numerose attività della tre giorni di esaltazione della cultura e del territorio euganeo non mancherà la possibilità di assaggiare i prodotti del territorio e non solo. Sabato a partire dalle 15.00 e per tutta la giornata di domenica presso il “Ristoro Rustico” delle ex scuole Abate Barbieri o al “Festival della pappardella e gran fritto di pesce” presso il piazzale a lato del teatro “La Perla“.

Durante la “Festa della Mira” continuerà anche “Land Of Art“, che esporrà le installazione artistiche dedicate alla natura lungo tutto il percorso della Festa. In tutte le aree dell’evento, stand gastronomico e mercatino delle associazioni comprese, si faranno acquisti con il “taurilio“, la moneta di Torreglia. Immortalando i più bei momenti del festival e postandolo sulla pagina Facebook dell’evento, chi riceverà più “mi piace” vincerà un premio. Per partecipare al concorso ci si dovrà iscrivere sul sito del Comune di Torreglia, dove si trova anche il programma completo.

Salva Articolo

Lascia un commento