Strade Liquide, un fiume di eventi a Battaglia Terme

399
(Foto di Riccardo Zimmitti)

Nasce proprio in un piccolo paese di barcari, Battaglia Terme (PD), un’iniziativa nuova e coinvolgente che richiama a sé più generazioni legate da sempre a uno degli elementi più importanti per la vita, l’acqua, e che proprio da essa prende il nome: Strade Liquide.

Strade Liquide è un progetto ideato e realizzato dalla collaborazione di più enti tra cui: il Museo Civico della Navigazione Fluviale, il Comune di Battaglia Terme, il GAL Patavino e il Centro Internazionale Civiltà dell’Acqua Onlus. L’iniziativa prenderà vita a partire da mercoledì 22 aprile 2015 dalle ore 17.30 e durerà fino al 31 ottobre poiché tale progetto si colloca in occasione di EXPO Venice 2015 e fa parte di una serie di eventi sulle vie d’acqua storiche del Veneto previste dall’Ufficio UNESCO di Venezia.

In questo arco di tempo il Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme oltre a conservare già antichi manufatti riguardanti la vita nautica dell’entroterra patavino si predisporrà per l’installazione di tecnologici strumenti, per la precisione una videoinstallazione, grazie alla quale i visitatori potranno conoscere il territorio padovano e le sue strade liquide in maniera interattiva e spettacolare. Inoltre sarà possibile effettuare un percorso, denominato Realtà Aumentata, che trasformerà il centro storico del piccolo paese in un vero e proprio Museo Diffuso.

Tra filmati inediti, fotografie storiche d’archivio, passeggiate interattive il visitatore si troverà immerso nella storia delle proprie origini, nella realtà acquatica che da sempre ha caratterizzato l’habitat in questi piccoli paesi che sono i custodi di un’attività nautica che si è persa appena 50 anni fa.

Salva Articolo

Lascia un commento