mercoledì 20 Febbraio 2019
Home Eventi By Night Riapre "Radio Londra": «Saremo il cuore della vita notturna della zona»

Riapre “Radio Londra”: «Saremo il cuore della vita notturna della zona»

Inizia questa sera la nuova vita della storica discoteca di Este. Già programmate altre sei date fino a maggio. Pubblico più maturo e interni rinnovati (foto)

ESTE. Riapre “Radio Londra” e l’altissima ciminiera dell’ex zuccherificio riprende a fumare. Inizia con l’opening party di questa sera la nuova vita della storica discoteca di via Brunelli, polo di riferimento per il divertimento nella Bassa da almeno due generazioni. Chiusa a fine 2016 l’esperienza del “Fabrìc” – tra i vari nomi utilizzati per il locale anche “London Club” – a lanciare la nuova sfida sono Giulio Formaggio, organizzatore di eventi del bar “Maleva” di Monselice, e i fratelli Edy e Massimo Toffano, titolari della birreria “Sikaru” (coinquilina del Maleva), che ne hanno rilevato la gestione. Una scelta coraggiosa in un periodo nero per i disco club del Padovano, culminato con l’abbattimento dello “Station” in strada Battaglia.

«Il nostro desiderio è rendere Radio Londra un punto fermo della vita notturna, in una zona attualmente scoperta dal punto di vista dell’intrattenimento by night» spiega Formaggio, 25 anni, atestino doc e volto noto in tutto il territorio: «Gli interni sono stati completamente rinnovati (foto). Rispetto alle precedenti gestioni puntiamo a un pubblico più maturo». L’ambizione è grande e da qui a maggio sono già sei, oltre all’apertura di questa sera, le date programmate; in pratica, una ogni due weekend. L’intenzione è di prolungare la gestione temporanea anche oltre la pausa estiva, con la stagione invernale al via da settembre. L’iniziativa vede come partner tante attività commerciali della città, affezionate a una firma storica del divertimento locale.

L’evento di questa sera dovrebbe essere anticipato, verso le 22.00, dai saluti dell’Amministrazione atestina ai nuovi gestori del locale. Alle 23.00 il via ufficiale alla serata, con la collaborazione di Radio Company, una delle emittenti più seguite del Veneto, e la partecipazione di Gianluca Pacini e Leo (Leonardo Feltrin). Resident djs di Radio Londra sono Diego Ferrari e Francesco Simbola. Per gli uomini l’ingresso, con consumazione compresa, è a 10 euro entro le 00.30, a 15 dopo le 00.30. Per le donne l’entrata è omaggio entro lo stesso orario e a 10 euro dopo dopo le 00.30, con consumazione inclusa. I tavoli a disposizione all’interno del locale sono esauriti. Per informazioni e prenotazioni: 347 9547084 (Marco) – 346 7288040 (Enrico). Qui l’evento Facebook.

Lascia un commento

Giacomo Visentin
Giacomo Visentin
Classe 1992, ho in tasca due lauree, un Erasmus in Portogallo e diverse collaborazioni nel settore della comunicazione, da Cafè Tv 24 al Corriere del Veneto. La mia esperienza più bella rimane Estensione, che ho fondato nel novembre 2012 e di cui sono tuttora direttore editoriale. La politica, i media e lo sport le mie passioni più grandi.
- Advertisment -

Da leggere

Il nuovo romanzo di Luigi Zanetti: «Non si può vivere senza...

- Luigi Zanetti, nei giorni scorsi è uscito “La voce dell’alba”, suo nuovo libro (edizioni Scatole Parlanti) presentato ufficialmente il 2 febbraio a palazzo...
bar-footer
bar-footer