Monselice, Eva Eventi presenta “La Villa en Blanc”: divertimento e solidarietà

Venerdì sera la villa seicentesca diverrà teatro di un party all'insegna di divertimento e solidarietà: parte del ricavato sarà devoluto per promuovere la diffusione globale del vaccino contro il morbillo

1287
Foto: Eva Eventi

MONSELICE. Il divertimento al servizio della solidarietà. Si chiama “La Villa en Blanc” ed è il nuovo party ideato da Eva Eventi, la popolare etichetta di organizzazione eventi nata nel gennaio 2015. L’appuntamento è in programma per venerdì 26 maggio, a partire dalle ore 22.00, nella splendida cornice della seicentesca Villa Cornèr di Monselice, in via Orti. Aprirà la serata la “Eva Electro Swing Band“. Dalle 23.30 in console arriva Michele Quaggio, pronto a far ballare i presenti fino al mattino. Il dress code, ovvero l’abbigliamento consigliato, è bianco, affinché la Villa sia “en Blanc” per davvero. Per i partecipanti anche la possibilità di cenare nell’adiacente ristorante “Tavern“, rinomato per le specialità di pesce.

L’ingresso all’evento ha un costo di 5 euro a persona. Parte del ricavato verrà utilizzato per sostenere il progetto “One shot, one life” proposto dal Leo Club Federico II” di Monselice. L’iniziativa intende aumentare la diffusione globale del vaccino contro il morbillo, malattia che ad oggi rappresenta una delle principali cause di morte infantile nelle zone in cui accedere al vaccino è impossibile. Per salvare la vita di un bambino ne basta uno: costa un euro, praticamente il prezzo di un caffè. Partner dell’evento, oltre al sopraccitato Leo Club locale, anche i locali “Hashtag 222” di Noventa Padovana, “Salotto 38” di Este, “El Borrachito” di Rovigo, “I-Sushi” di Solesino e il marchio di eventi “Tutta colpa di Veronica“. Per info e prenotazioni: Alberto 348 3396331 – Marco 340 3884354 – Edoardo 340 1413191. Clicca qui per l’evento Facebook.

Salva Articolo

Lascia un commento