Minibasket, il Trofeo Città Murate fa tappa a Montagnana

La manifestazione, che l’anno scorso ha toccato Este, Padova e Cittadella, si terrà domenica 4 giugno al Villaggio della Gioventù. Le famiglie dei piccoli atleti avranno la possibilità di effettuare visite guidate nella città

721

MONTAGNANA. Il Trofeo Città Murate sarà presto Montagnana. La Fip (Federazione Italiana Pallacanestro) di Padova infatti ha scelto il borgo medievale per una nuova tappa del torneo, dedicato al minibasket, che l’anno scorso ha toccato già Este, Padova e Cittadella. A presentare la manifestazione in municipio a Montagnana sono arrivati il presidente provinciale della Fip Flavio Camporese, la responsabile dello staff provinciale che cura gli eventi del minibasket federale Gaia Bianzale, i dirigenti della Pallacanestro Montagnana Sofia Dall’Aglio e Gianfranco Gastaldo e i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, il sindaco Loredana Borghesan e l’assessore Matteo Mantoan.

La manifestazione, che si terrà domenica 4 giugno al Villaggio della Gioventù di via Zoccolanti, è dedicata alla categoria Tigrotti (nati nel 2007 e 2008) e si svolgerà con un 4c4 sprint. L’accoglienza è fissata alle 15.30 e le premiazioni si terranno intorno alle 18. Fip Padova sta raccogliendo le adesioni, che arriveranno da tutto il Veneto, ma si prevede già una festa con almeno 200 piccoli atleti. «E’ una manifestazione in cui crediamo molto» assicura il presidente Camporese «anche perché è capace, grazie al gioco all’aria aperta e al periodo estivo, di favorire ancor di più le relazioni tra ragazzi e famiglie, al di là dell’ambito sportivo. La tappa di Montagnana sarà per noi un evento particolare, perché è da qui che vorremmo aprirci anche al resto della regione, arrivando a città e centri come Verona e Treviso. Possiamo definirla quasi come una prima tappa regionale». «Come ogni anno l’iniziativa appoggia una realtà solidale del territorio» continua Bianzale «A Montagnana vogliamo indirizzare la nostra collaborazione con il Gruppo Missioni Africa onlus, che ha sede proprio in città e che collabora da anni con la società locale di pallacanestro».

Per la Pallacanestro Montagnana il torneo si calerà all’interno del Trofeo Zerbetto, giunto quest’anno alla ventiduesima edizione e interamente dedicato al minibasket. La kermesse sportiva partirà già venerdì 2 giugno con Esordienti ed EsordientiMaxi. «La nostra posizione geografica fa sì che partecipino squadre provenienti dalle province di Padova, Verona, Vicenza e Rovigo» sottolineano Dall’Aglio e Gastaldo «Si giocano partite non competitive con l’unico intento di dare la possibilità a tanti giovani atleti di confrontarsi lealmente con altre realtà cestistiche provinciali, unendo al gioco il divertimento, sempre nel rispetto delle regole dello sport e della vita». Nei giorni di torneo sarà offerta alle famiglie la possibilità di effettuare visite guidate alla cittadina di Montagnana.

Salva Articolo

Lascia un commento