La redazione nelle scuole: Estensione inaugura il laboratorio di giornalismo

È iniziato dalla scuola elementare "Da Vinci" di Due Carrare il progetto lanciato da Estensione che mira a far conoscere il mondo del giornalismo online agli studenti della Bassa Padovana

2536

DUE CARRARE. Il mondo dell’informazione online spiegato e fatto conoscere agli alunni degli istituti della Bassa Padovana. Si può riassumere così il progetto creato da Estensione e inaugurato con gli studenti della scuola elementare “Leonardo Da Vinci” di Due Carrare. Un’attività pensata per avvicinare gli scolari al mondo del giornalismo odierno attraverso il racconto e l’esperienza dei redattori di Estensione. «Per i bambini, l’approccio all’informazione, al di là dei testi scolastici, è ridotto. Aver presentato i giornali in questa forma è stato importante». Queste le parole di Clara Formenton, insegnate delle classi quinte dell’istituto Da Vinci.

Quattro ore, per un totale di due incontri, così da far comprendere alle classi l’importanza delle fonti, i capisaldi della stesura di un articolo, la scelta del titolo e delle immagini a corredo di un pezzo. Suddivisi in redazioni, i 50 alunni delle classi quinte dell’istitutivo comprensivo di Due Carrare, hanno potuto sperimentare il lavoro del giornalista, creando, durante il laboratorio, un proprio articolo da inserire nel giornalino di classe. «Grazie al progetto i ragazzi hanno avuto la possibilità di confrontarsi con la scrittura di un articolo, che di fatto è la parte più complessa, capendo anche l’importanza di scrivere, esprimere e comunicare in forma scritta. Entrambe le classi – continua maestra Clara – mi hanno chiesto di protrarre l’esperienza cominciata con la redazione di Estensione e di produrre altri numeri del giornalino, significa che sono soddisfatti».

Salva Articolo

Lascia un commento