La fotografia racconta il territorio: ecco “Obiettivo Comune”

Tanti appuntamenti per il concorso itinerante proposto dal Circolo musico-culturale “Il Cenacolo” e sostenuto dalla Fondazione Cariparo. Coinvolti i Comuni di Sant'Elena, Granze, Vighizzolo e Villa Estense

854

VILLA ESTENSE. Quattro comuni, tre maratone fotografiche, tanti artisti e una grande festa. Questo e altro promette di essere “Obiettivo Comune”, concorso itinerante per fotografie digitali aperto a tutti gli appassionati, professionisti e non, che, spiegano gli organizzatori, «vogliano esprimere attraverso le immagini l’amore per una zona ricca di fascino che merita di essere conosciuta e valorizzata». Gli scatti saranno realizzati nel corso di tre maratone fotografiche che avranno luogo nei territori di Sant’Elena, Granze e Vighizzolo. Questi, assieme a Villa Estense, dove si terrà la premiazione, i Comuni che hanno aderito al progetto, proposto dal Circolo musico-culturale “Il Cenacolo” e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del Bando Culturalmente 2016.

I concorrenti potranno ispirarsi a tre temi principali che si ripeteranno nelle tre tappe con “sotto‐temi” diversi per ciascuna maratona. La giuria, composta da due rappresentanti dei Comuni ospitanti e dai fotografi professionisti Edoardo Agresti, Alberto Bregani e Gabrio Tomelleri, decreterà un vincitore assoluto per ogni tema e un vincitore per ciascuna tappa che si aggiudicheranno, rispettivamente, un buono spesa in materiale fotografico di 350 e di 250 euro da utilizzare presso il negozio “Tuzza fotografia di Stefano Baldin” di Este. Per coinvolgere anche i più piccoli e le famiglie è prevista una sezione speciale Junior, a tema unico, per bambini e ragazzi fino ai 14 anni con la possibilità, per il primo classificato, di vincere una macchina fotografica istantanea. Inoltre, a Villa Estense sarà allestita una mostra dove, il prossimo 9 luglio, sarà possibile ammirare i migliori scatti dei partecipanti al concorso.

Il progetto, però, non si limita alla fotografia. Le maratone saranno infatti vere e proprie giornate-evento durante le quali si svolgeranno incontri con esperti del settore, visite guidate, concerti, spettacoli di danza e persino dei cooking show che attireranno l’attenzione del pubblico sui punti d’interesse dei quattro Comuni e offriranno a giovani artisti l’occasione di esibirsi in contesti originali. Gli appuntamenti sono per il 7 maggio con la “Barchessa in musica” a Sant’Elena, per il 21 maggio con “Alice nel paese delle meraviglie” a Granze, per l’11 giugno con “Artisti in piazza” a Vighizzolo e per il 9 luglio con la premiazione e la mostra “La festa” a Villa Estense. Per ulteriori informazioni www.fotobiettivocomune.it.

Salva Articolo

Lascia un commento