La Befana arriva nella Bassa, ecco gli appuntamenti

Nel primo fine settimana del nuovo anno sono diverse le iniziative dedicate alla festa dell'Epifania. E tra calzette e falò, a Piove di Sacco si conclude il festival "Face"

974

EPIFANIA. Sabato 6 gennaio arriva la Befana e sono diverse le iniziative pensate per celebrare questa giornata che conclude le festività natalizie. A Monselice la signora in sella alla scopa arriverà in Piazza Mazzini alle 14.30 per consegnare le tradizionali calze ai più piccoli. Dalle 17.30, poi, in campo della Fiera il “Falò dea vecia”. Cartura invece ospiterà la 38esima “Fiacoeada dea Striga”, una marcialonga non competitiva su percorso cittadino di 6 o 10 km con partenza alle ore 17.30. Al termine della manifestazione, “El bujeo dea Striga” con mortaretti e fuochi d’artificio. L’appuntamento per iscriversi è alle ore 16.00.

Sempre sabato, a Este, si svolgerà il “Concerto dell’Epifania” che conclude la programmazione di Este Lirica 2017 e le manifestazioni natalizie della cittadina. Dalle 17.00, nel Salone delle Feste del palazzo della Società Gabinetto di Lettura si esibirà il coro di voci bianche dell’Accademia Lirica di Verona e del soprano cinese Ma Fei, vincitrice dell’ultima edizione del concorso lirico internazionale “Giovanni Martinelli – Aureliano Pertile” di Montagnana. Federica Morello introdurrà i canti natalizi presentati accanto ai quali ci saranno anche brani tratti da opere come “Nabucco” di Giuseppe Verdi, “Tosca” e “Turandot” di Giacomo Puccini. Il coro diretto dal maestro Paolo Facincani sarà accompagnato al pianoforte dal maestro Alessandro Marini. Ospite della manifestazione anche il tenore Cristian Ricci reduce dal successo nella “Tosca” al Teatro Sociale di Rovigo. L’ingresso al concerto è su prenotazione e a offerta libera, destinata al restauro della pala del Tiepolo “S. Tecla libera Este dalla peste”.

E la magia delle feste continua anche a Pozzonovo con “Aspettiamo la Befana”: dalle 16.30 il piazzale del Centro Parrocchiale farà da sfondo al brindisi con cioccolata calda e vin brulè in attesa del falò. Domenica 7 gennaio, poi, alle ore 8.00 si partirà per la 17esima “Marcia della Befana”, una manifestazione podistica ludico motoria di 6, 12 o 18 Km organizzata in collaborazione con Avis, Pozzonovo Giovani, il centro nazionale sportivo Libertas, il Marcia Padova, la Pro Loco e il Comune di Pozzonovo. Sabato 6 gennaio anche a Turri di Montegrotto Terme un  pomeriggio dedicato ai festeggiamenti per l’Epifania con la rievocazione storica “L’arrivo dei Re Magi” prima e il “Falò della befana” in via Fallaci poi. E a Conselve è la musica a essere protagonista con il Gran Concerto dell’Epifania – Ensamble G. Verdi in cui si esibiranno il soprano Francesca Salvatorelli e il baritono Alberto Zanetti, con la direzione di Andrea Albertin. L’appuntamento è alle ore 21.00.

TEATRO. Sabato al Teatro Filarmonico di Piove di Sacco andrà in scena “Openstage” a conclusione di “Face – Frida Artistic Christmas Exchange”. Uno spettacolo tra danza, circo, musica e teatro che si inserisce all’interno di un’iniziativa partita lo scorso 3 gennaio e che ha visto professionisti nelle diverse discipline impegnati in lezioni e workshop. In quest’occasione si esibiranno i lavori e gli studi degli artisti professionisti partecipanti al festival, regalando agli spettatori uno sguardo più ampio sull’arte scenica.

MUSEI. Domenica 7 gennaio, come ogni prima domenica del mese, sarà possibile visitare gratuitamente i musei e le aree archeologiche del territorio. Aderisce all’iniziativa anche il Museo Nazionale Atestino di Este, aperto dalle 8.30 alle 19.30.

Salva Articolo

Lascia un commento