Giornata ecologica a Torreglia. A Este si fa orienteering

734

Un fine settimana dedicato alla natura e all’ambiente tra escursioni sui Colli Euganei e attività all’aria aperta, ma anche iniziative per la Festa della Donna e visite guidate.

ALL’ARIA APERTA. Torna sabato 11 e domenica 12 marzo l’appuntamento “Colli Euganei, sentieri e vino” a Faedo di Cinto Euganeo. Escursioni a piedi lungo la Strada del vino dei colli Euganei e degustazione finale all’azienda Ca’ Lustra – Zanovello di Faedo, anche punto di partenza delle camminate. Un percorso di 5.5 km per un totale di 3 ore circa alla scoperta del paesaggio e delle peculiarità del luogo. Affresco Euganeo propone, poi, una passeggiata guidata alla scoperta di flora e fauna dei colli Euganei per domenica 12 marzo. La partenza è prevista alle ore 9.00 dal museo di Cava Bomba e l’escursione permetterà ai partecipanti di salire al Monte Cinto e vedere il famoso “Buso dei briganti”, una particolarità geologica. A Torreglia, invece, è stata organizzata la 4^ edizione di “Puliamo Torreglia 2017”, un’iniziativa rivolta a tutti i cittadini con l’obiettivo di ripulire il paese, i sentieri e i boschi. La giornata inizierà alle 9.00 con il ritrovo in Piazza Mercato e, dopo una pausa pranzo, si concluderà alle 17.00 con l’aperitivo offerto dall’Enoteca Per Bacco. E anche i pescatori sportivi di ASD Wild Queen Angling Team saranno impegnati in un fine settimana ecologico, con la VII Giornata Ecologica della Carp Fishing Italia di sabato 11 e domenica 12 marzo. Organizzata in collaborazione con i Comuni di Este e Ospedaletto Euganeo, è un’occasione per pulire le sponde dei canali dai rifiuti abbandonati, sensibilizzando i cittadini al rispetto per l’ambiente. Domenica 12 marzo a Este si svolgerà anche la manifestazione di Orienteering promossa dalle società ArcesOK, Orienteering Laguna Nord, Corri Este e dalla FISO Federazione Italiana Sport Orientamento. Un manifestazione inserita nei Tour Vicentino e nel circuito Inverno Veneziano, di cui Este è l’ultima tappa e qui saranno premiati gli atleti distintisi nelle precedenti gare. L’appuntamento è per domenica alle ore 9.00 in Piazza Maggiore.

FESTA DELLA DONNA. A Solesino prosegue il progetto “Pomeriggi al Villaggio” promosso dalla Consulta delle Associazioni e dal Comune di Solesino – Assessorato Cultura, Volontariato, Associazionismo in sinergia con la residenza Villaggio Anziani tra Noi. E domenica 12 marzo, alle 16.30, saranno proposte delle letture a tema donna a cui seguiranno musica e balli. E sempre a Solesino, la rassegna “Affido al Mondo una Parola: Donna” organizzata in collaborazione con i comuni di Sant’Elena e Granze e del Centro Veneto Esperienze Musicali torna martedì 14 marzo alle 21.00 con il Recital Vocale Strumentale – Omaggio alle Donne, repertorio swing italiano con le più belle canzoni degli anni ’40/’50/’60. Si esibirà il Duo “Interferenze”: Roberta Vignato (voce) e Luca Grani (chitarra). Interverrà, inoltre, con la lettura di alcune poesie Elisabetta Zanchetta. Ancora musica per omaggiare la donna a Bagnoli di Sopra con un concerto lirico a lei dedicato, sabato 11 marzo alle 21.00 nel Teatro C. Goldoni. Il coro Teatro Verdi di Padova, diretto dal maestro Roberto Rossetto, ripercorrerà le opere in cui le donne sono protagoniste, proponendo arie dai toni gravi ma anche più leggeri. Al piano il maestro Franco Massaro.

VISITE GUIDATE. Domenica 12 marzo è in programma il “Tour del mistero al castello di Valbona”: visite guidate tra i misteri del maniero con Ghost Hunter. Sarà possibile prendervi parte alle 16.00, 17.15 e 18.30. Le offerte libere verranno devolute alla Fondazione Città della Speranza per aiutare la ricerca e le cure nel campo della oncoematologia infantile. E sempre domenica 12 marzo visite animate alla casa di Francesco Petrarca ad Arquà Petrarca alla scoperta della dimora del poeta tra storia, letteratura e teatro. La rappresentazione itinerante e interattiva accompagnerà i partecipanti tra le suggestive stanze, il giardino e il brolo.

MOSTRE. Nella Residenza Villaggio Anziani di Solesino è stata inaugurata oggi “Volontariato: gesto comune”, una mostra fotografica di Maurizio e Valentina Cavaliere dedicata al volontariato e all’associazionismo. Tematica molto sentita nel comune in cui sono presenti molte associazioni di volontariato, culturali e sportive.

CARNEVALE. Si avvia a conclusione il Carnevale con alcune manifestazioni per questo fine settimana. Nel pomeriggio di sabato 11 marzo a Due Carrare un Carnevale dedicato ai bambini e alle famiglie. L’appuntamento è alle ore 15.00 con una caccia al tesoro e tra balli, intrattenimento e truccabimbi si concluderà con lo spettacolo di Maga Gaia alle ore 17.00. Torna anche il “Carnevale dei Millecampi” a Codevigo, giunto alla 3^ edizione. Sabato 11 marzo i carri sfileranno per le vie del centro dove ci saranno anche una lotteria, animazione e divertimento, tutto rigorosamente in notturna a partire dalle 20.00. E a Monselice appuntamento con il Gran Carnevale Veneziano: nel pomeriggio di domenica 12 marzo i carri allegorici e le mascherine sfileranno per le vie del centro, tra musica e balli.

FIERE. Domenica 12 marzo torna al castello di Lozzo Atestino la Fiera di Valbona, mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato immerso nel parco del forte medioevale. Nel pomeriggio, oltre alle visite guidate al Castello di cui sopra, si terranno gli spettacoli del Federico Orlandi-Pappagallishow, istruttore di pappagallini. Sarà attivo per tutto il giorno il servizio bar e paninoteca con la possibilità anche di pranzare nel ristorante pizzeria del Castello di Valbona. Per i più piccoli giochi gonfiabili e Mini Pony.

TEATRO. L’11 marzo andrà in scena a Battaglia Terme “La Gallina dalle uova d’oro” della compagnia L’Anello di Merlara. Lo spettacolo è inserito nella rassegna “Teatro da ridere” in dialetto veneto della compagnia teatrale locale Le Acque Mosse, che la gestisce in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del comune di Battaglia Terme alla memoria del professor Gianfranco Turato, recentemente scomparso. Al Teatro dei Filodrammatici di Este, invece, una rassegna interamente dedicata alle famiglie con fiabe contemporanee raccontate dall’attore Pino Costalunga. Domenica 12 marzo andrà in scena “Fiabe Ghiottone”.

Salva Articolo

Lascia un commento