Galzignano Terme, la Sagra del Rosario entra nel vivo

308

A-Galzignano-i-bambini-disegnano-Dio_articleimageProsegue la 47^ edizione della Sagra del Rosario, tradizionale festa patronale organizzata dal Comune di Galzignano Terme, dalla parrocchia di Santa Maria Assunta e dalla Pro Loco locale. La sagra, che ha preso il via lo scorso fine settimana con l’apertura dello stand gastronomico, entra nel vivo in questo weekend.

Sabato 3 ottobre, a partire dalle ore 15.00 sino alle 18.00, sono in programma alcune attività con i cani dell’associazione “For dog” che, oltre a sfilare, parteciperanno ad alcune esibizioni e dimostrazioni di azioni di difesa. Sarà inoltre possibile passeggiare in groppa all’asinello messo a disposizione dall’associazione “A passo lento“. Numerose anche le attività sportive, a partire da quelle in bici per i più piccoli. Previsti anche tornei di mini volley e di tennis, passeggiate accompagnate da maestri di Nordic Walking e un’esibizione di ginnastica artistica. Per gli appassionati dei motori c’è il motoincontro “Vespa e dintorni“, aperto a tutti gli scooter e a tutte le moto d’epoca, con ritrovo alle 15.00 davanti all’Officina Fratelli Gaffo; la partenza per il successivo giro turistico di 15 chilometri è attesa per le 16.00. Alle 18.00, in via Filzi, verrà inaugurata la nuova Sala della Musica. Alle 21.00 spazio invece al soul dei Memphis Experience, in concerto in piazza Marconi.

Domenica 4 ottobre, dalle 9.00 fino a sera, saranno attivi la tipica fiera mercato e “Bimboland“, un villaggio interamente dedicato ai bambini con gonfiabili, luna park, tiro con l’arco, parco avventura e il calcio balilla umano della Città della Speranza: dopo aver giocato è infatti possibile effettuare una donazione in favore della Caritas e della ricerca. Dalle 15.30 si esibirà il complesso strumentale “Città di Galzignano Terme“; a seguire, spazio allo spettacolo di magia dell’illusionista Mattia Favaro. La sagra si chiuderà lunedì 5 ottobre con la tombola e i fuochi d’artificio. Per tutto il periodo della festa saranno attivi la pesca di beneficenza, le mostre, il luna park e lo stand gastronomico (a partire dalle 19.00), dove è possibile gustare le specialità locali, come il gran bollito misto alla padovana.

Salva Articolo

Lascia un commento