Festa dei Bisi 2017, due weekend di gusto e tradizione: il programma completo

Scatta domani la diciannovesima edizione della manifestazione dedicata alle "perle verdi" dei Colli Euganei. Fitto il calendario di appuntamenti, diviso in due weekend. Orietta Berti madrina dell'evento

754

BAONE. Tutto pronto per la tradizionale “Festa dei Bisi” di Baone, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco, dal Comune e dall’associazione di produttori locali “Bisi&Bisi”, giunta quest’anno alla diciannovesima edizione, dedicata ai piselli freschi euganei. La programmazione dell’evento è spalmata su due fine settimana: venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 maggio, con replica sette giorni più tardi, venerdì 26, sabato 27 e domenica 28.

La Festa si apre venerdì 19 con il passaggio mattutino per il centro di Baone della leggendaria Mille Miglia, la gara di regolarità per auto d’epoca che quest’anno spegne le 90 candeline. Nel pomeriggio prenderà il via lo stand gastronomico da 600 posti, aperto tutte le sere dalle 19.30 e le domeniche anche a mezzogiorno; in piazza troverà invece spazio l’”Isola del Gusto“, dove sarà possibile assaporare i piatti dei ristoranti e i migliori vini dei Colli Euganei, i venerdì e sabato dalle 19 alle 22 e le domeniche no-stop dalle ore 12 alle 22. Quest’anno è in programma anche una serata dedicata ai gruppi organizzati, che lunedì 22 potranno trovare ampio spazio nello stand gastronomico. Tutti i “bisi” cucinati sono sgranati a mano e saranno degustati da circa 40 mila visitatori, per un totale di 9 mila piatti preparati.

Nelle giornate della kermesse saranno inoltre in vendita i piselli coltivati nei campi di Baone e Arquà Petrarca, assieme ai prodotti tipici locali e dei colli Euganei. Per i più piccoli è stata creata un’area “Baby Bisi“. Le serate saranno animate da concerti e spettacoli: a calcare il palco della piazza arriveranno i Nord Sud Ovest Band (tributo ufficiale agli 883 & Max Pezzali), gli Aironi Neri (cover dei Nomadi), Bepi e Maria Filò Show, La Vecchia Maniera, i JoeDiBrutto e i Mixto. Madrina della manifestazione la cantante Orietta Berti. Tra gli ospiti, annunciato il ritorno a Baone di Sergio Bianchetto, ex pistard e ciclista su strada, campione olimpico nel 1960 e 1964 nel tandem.

«Siamo giunti alla diciannovesima edizione – spiega il presidente della Pro Loco di Baone, Antonio Ferraretto – e la festa è cresciuta continuamente. Da mesi tanta gente ci chiede quando sarà la festa, cosa proporremo e chi saranno gli ospiti. Quest’anno la manifestazione sarà molto ricca e proporrà appuntamenti in grado di accontentare anche i palati più esigenti». «Abbiamo avuto tre new entry nella nostra associazione» gli fa eco Stefano Zambon, presidente dell’associazione “Bisi&Bisi”, che raccoglie i produttori di Arquà e Baone. «Abbiamo coinvolto giovani, agricoltori, appassionati della buona terra, segno che la cultura del prodotto sta crescendo. La produzione di quest’anno è stata buona, il raccolto delle semine autunnali è già finito dopo un periodo siccitoso è arrivato il freddo che, se da un lato ha creato qualche problema, dall’altro assicurerà un’elevata qualità nel prodotto. E le semine primaverile stanno andando molto bene, abbiamo già i primi baccelli e quindi i “bisi” saranno pronti per la “Festa dei Bisi”».

PROGRAMMA (anche su www.festadeibisi.it)

Venerdì 19 maggio
7.30: Passaggio della Mille Miglia nell’edizione dei 90 anni, nel mezzo della “Festa dei Bisi”
19.30: Apertura della festa e di stand gastronomico, “Enoteca dei Colli Euganei” con degustazione vini locali e “Isola del Gusto” con piatti a base di “bisi” dei ristoratori
21.00: Concerto live “Nord Sud Ovest Band”, tributo ufficiale agli 883 & Max Pezzali
Sabato 20 maggio
16.00: Mercato dei piselli e delle produzioni locali
16.00: Mostra mercato di prodotti tipici e hobbistica
19.30: Apertura stand gastronomico e “Isola del Gusto”
21.30: Concerto live “Aironi Neri”, cover band dei Nomadi
Domenica 21 maggio
09.00: Mostra mercato di prodotti tipici e hobbistica
10.00: Rievocazione antichi mestieri a cura dell’associazione culturale “La Corte Medioevale” di Valle San Giorgio
10.00: Esposizione dei “bisi” in concorso
10.00: Area “Baby Bisi” con attività e intrattenimento per bambini e ragazzi. Gonfiabili, giochi, ludoteca itinerante di giochi tradizionali in legno e materiali ecologici con l’associazione “La Tana dei Tarli”, spettacoli di burattini, cantastorie e giocoleria con l’associazione “La Casa degli Gnomi”
10.30: “Buongiorno Baone!”, presenta Laura Ferrari, con Orietta Berti madrina della festa. Ospite Sergio Bianchetto, campione olimpico nel 1960 e 1964. Premiazioni delle migliori qualità di piselli e campionato di sgranatura dei Bisi.
12.00: Apertura stand gastronomico e “Isola del Gusto”
16.30: Premiazione 15° concorso “Spaventapasseri, l’amico dei campi”
17.00: Cabaret con Marco & Francesco. Musica live con Alberta Sings-Live-Music
19.00: Apertura stand gastronomico
21.30: Cabaret con “Bepi e Maria Filò Show”
Venerdì 26 maggio
19.30: Apertura stand gastronomico e “Isola del Gusto”
21.00: Musica dal vivo con “La Vecchia Maniera” anni ’60, ’70, ’80 e cantautori italiani
Sabato 27 maggio
16.00: Mercato dei piselli e delle produzioni locali
16.00: Mostra mercato di prodotti tipici e hobbistica
19.30: Apertura stand gastronomico e “Isola del Gusto”
21.15: Musica dal vivo con “JoeDiBrutto”, discomusic anni ’70, pop-funky, soul
Domenica 28 maggio
09.00: Mostra mercato di prodotti tipici e hobbistica
10.00: Rievocazione antichi mestieri a cura dell’associazione culturale “La Corte Medioevale” di Valle San Giorgio
10.00: Area “Baby Bisi” con attività e intrattenimento per bambini e ragazzi. Gonfiabili, giochi, i fantastici cavalli-giocattolo di “Criniere Birbone” e gli artisti della Compagnia “Duo di Picche”
12.00: Apertura stand gastronomico e “Isola del Gusto”
17.00: Cabaret con Paolo Franceschini. Musica dal vivo con Pamela Bonivento
19.00: Apertura stand gastronomico
21.00: Musica dal vivo etno-folk con i “Mixto”
Nei giorni della Festa dei Bisi di Baone:
– esposizione e vendita di piselli freschi e prodotti locali
– stand gastronomico: tutte le sere dalle 19.30 e la domenica anche a mezzogiorno
– “Isola del Gusto”: in piazza con i piatti dei ristoranti e i migliori vini dei Colli Euganei
– mostre ed esposizioni permanenti: prodotti tipici dei Colli Euganei, artigianato e hobbistica, spaventapasseri
– pesca di beneficenza a cura della Parrocchia di Baone
– mercatino di ricamo e cucito

Salva Articolo

Lascia un commento