Este “s’illumina di meno”: luci spente stasera dalle 18 alle 19.30

443

locandina-millumino-di-meno-2015Anche il Comune di Este aderisce alla campagna “M’illumino di meno”: oggi per un’ora e mezza, dalle 18 alle 19,30 il centro storico rimarrà simbolicamente “al buio”: luci spente nelle vetrine, nelle aule, negli uffici e nelle abitazioni.

La campagna, lanciata dalla trasmissione radiofonica Caterpillar in onda su Rai Radio 2, e giunta ormai alla sua undicesima edizione, vuole sensibilizzare sui temi del risparmio energetico e della razionalizzazione dei consumi. L’obiettivo è contribuire allo sviluppo di una coscienza ecologica collettiva, promuovendo ad esempio gli investimenti nelle energie rinnovabili, la produzione e l’acquisto di auto elettriche, l’uso della bicicletta, la gestione responsabile dell’illuminazione e degli elettrodomestici. Tutte iniziative rispetto alle quali il nostro Paese è nettamente in ritardo ma che diverranno fondamentali quando, in un prossimo futuro, i cambiamenti climatici in atto ci costringeranno a compiere scelte drastiche per sopravvivere.

Este, assieme ad altre 100 città europee, lo scorso 16 ottobre a Bruxelles ha firmato il “Mayors Adapt”, un impegno ad adottare un modello di sviluppo urbano sostenibile volto a rispettare l’ambiente e a migliorare la qualità della vita. L’invito dell’Amministrazione nella Giornata del Risparmio Energetico, quindi, è quello di spegnere le luci artificiali e illuminare case, negozi e luoghi pubblici con luci “pulite”, ricorrendo a fonti rinnovabili e sistemi intelligenti di illuminazione.

Salva Articolo

CONDIVIDI
Articolo precedenteCarnevale a Este: ecco tutte le iniziative
Prossimo articoloCalcio, Serie D, 25^ giornata: DIRETTA LIVE Este-Formigine
Davide Permunian
Vicentino di nascita, atestino di adozione. Classe 1993, scrivo regolarmente da quando ho 11 anni e ho collaborato a diversi progetti giornalistici. Appassionato di politica, sport, paesaggi e romanzi gialli. Mi piace scoprire nuove storie e raccontarle, portando alla luce le tante sfumature della realtà.

Lascia un commento